WhatsApp manda in pensione questi smartphone dal 1 gennaio 2019

Questi gli smartphone che non potranno più godere di WhatsApp dal primo gennaio 2019.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Questi gli smartphone che non potranno più godere di WhatsApp dal primo gennaio 2019.

E arrivederci e grazie. Ecco il ben servito da parte di WhatsApp a questi smartphone. Dal 1 gennaio 2019 l’app di messaggistica più famosa al mondo non sarà più disponibile. Andiamo a scoprire di quali modelli si tratta.

Ciao WhatsApp, smartphone obsoleti

Per quale motivo WhatsApp non funzionerà più su alcuni vecchi device? Il motivo è che alcuni sistemi non permettono di ottenere una adeguata sicurezza in merito a tutti gli aggiornamenti che sono e saranno in futuro richiesti dall’app. Almeno questo è ufficialmente il motivo. Non sono pochi però coloro che pensano invece che in realtà dietro ci sia una sorta di volontà a rendere obsoleti i dispositivi per spingere i possessori ad acquistarne uno nuovo.

Accordi da parte di WhatsApp con le grandi aziende di telefonia per vendere i nuovi smartphone? Comprensibilissimo, del resto non è che WhatsApp possa campare d’aria. Ma quali sono questi device che faranno ciaone alla chat più famosa del mondo? Per quanto riguarda Android a salutarci saranno i device con sistema operativo 2.3.7 o precedente.

Per quanto riguarda gli iPhone saranno considerati incompatibili con l’app di messaggistica di proprietà di Facebook tutti i device che usano la versione del sistema operativo iOS 7 o inferiore. Non solo Android e iOS però nel mirino dell’obsolescenza, addio anche a Windows Phone 8.0, BlackBerry OS e BlackBerry 10. Questi dunque i dispositivi che dovranno essere cambiati, a meno che non vogliate davvero rinunciare alla chat.

Potrebbe interessarti anche: Password obsolete, la classifica del 2018 e consigli per crearle meglio

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: novità WhatsApp