WhatsApp lancia un nuovo aggiornamento e risolve la questione della privacy

E' arrivato il momento di un nuovo aggiornamento, quello per l'anteprima delle immagini. Finalmente vedremo le foto ricevute senza apparire online.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
E' arrivato il momento di un nuovo aggiornamento, quello per l'anteprima delle immagini. Finalmente vedremo le foto ricevute senza apparire online.

La questione della privacy sta da sempre molto a cuore agli sviluppatori di WhatsApp, così come a tutti gli altri grandi nomi del mondo social. Anche questa volta il nuovo aggiornamento si propone di risolvere l’annosa questione. E anche una semplice foto inviata può essere una seccatura.

WhatsApp, le foto con anteprima

Ricevere una foto in chat può essere una bella seccatura, non è possibile fino ad oggi vedere di cosa si tratta senza entrare direttamente in chat e mostrarsi quindi online. E se invece vi dicessimo che è arrivato finalmente anche la funzione anteprima delle foto? Ecco che la privacy è salva, il nuovo aggiornamento si conferma un vero toccasana per tutti. Come dicevamo, i messaggi testuali sono da sempre visibili nelle anteprime a tendina che ci arrivano via smartphone come notifiche. E’ possibile visualizzarle dal menu rapido del device stesso, senza entrare necessariamente nell’app. Certo, se il messaggio testuale è molto lungo, non lo visualizzeremo interamente, ma si chiama anteprima apposta.

Potrebbe interessarti anche: PlayStation Plus, Jason spacca tutto tra i titoli di ottobre

Ma come funziona ora con le foto? Nel caso in cui il messaggio giunga da un gruppo l’immagine verrà rimpicciolita per poi ingrandirsi a dimensione naturale con tanto di foto del gruppo se ci si clicca sopra. Al momento però tale funzione sembra essere rivolta esclusivamente alle foto, niente da fare quindi per video e gif. La modalità anteprima funziona soltanto con le immagini statiche. Al momento l’aggiornamento è imprevisto solo per i sistemi Android più aggiornati.

Ad ogni modo, non disperate cari possessori di iPhone o di smartphone un po’ datati. Le limitazioni dovrebbero essere solo temporanee. Presto infatti anche su iPhone saranno disponibili, quindi non ci resta che attendere per avere anche con iOS e Android vecchiotti la nuova interessante funzione che permette di ricevere su WhatsApp anche le notifiche delle foto.

Potrebbe interessarti anche: Facebook s’è rotto, anche oggi per il social ci sono problemi di condivisione

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: novità WhatsApp, Chat