WhatsApp gruppi, nuovo aggiornamento permette di zittire chi volete

WhatsApp cambia ancora, stavolta il nuovo aggiornamento permette agli admin di zittire i partecipanti dei gruppi.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
WhatsApp cambia ancora, stavolta il nuovo aggiornamento permette agli admin di zittire i partecipanti dei gruppi.

Non c’è mai pace per WhatsApp, gli sviluppatori lavorano costantemente, giorno e notte, per escogitare nuovi stratagemmi e portare alla luce funzionalità importanti che soddisfino tutti i suoi utenti. Parliamo di un miliardo di persone.

WhatsApp, nuova funzione per i gruppi

Le chat di gruppo sono tra le più utilizzate all’interno della piattaforma di messaggistica istantanea, motivo in più per rendere questa parte dell’app sempre più performante e pronta alle esigenze di chi la utilizza. Arriva quindi una nuova funzione per i gruppi, l’aggiornamento è in fase di test, ma presto sarà operativo sia su Android che iOS. Una nuova soluzione singolare, ma anche molto interessante e utile per coloro che utilizzano WhatsApp per lavoro.

Potrebbe interessarti anche: Champions League su Facebook, il social si accaparra i diritti del triennio

Arriva infatti la funzione che permette di bloccare alcuni membri della chat. Naturalmente, il requisito fondamentale per ottenere tale opzione è quello di essere admin della chat in questione. In quanto amministratori del gruppo potrete quindi momentaneamente bloccare alcuni membri della chat e obbligarli a partecipare al gruppo soltanto in quanto lettori dei vostri messaggi. La chat è vostra e comandate voi.

Naturalmente, lo stop è momentaneo, nel senso che sarete voi a decidere per quanto tempo deve durare il blocco. Sarà sicuramente un’opzione gradita, ma va anche detto che deve essere usata con grande parsimonia, e soprattutto educazione. Non sarebbe certo educato zittire un membro nel bel mezzo di una conversazione, semplicemente perché non vi va più di leggere i suoi messaggi. Quale che sia la vostra motivazione di zittire gli altri partecipanti del gruppo, è innegabile che WhatsApp sta cercando di fare sempre il meglio e offrire tutte le funzioni migliori ai suoi utenti per migliorare il proprio prodotto.

Potrebbe interessarti anche: Meglio WhatsApp o Telegram? Ecco la sfida tra messaggeri titanici

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: novità WhatsApp, Chat