WhatsApp down, attenti che a breve capiterà di nuovo

Preoccupa il nuovo down avuto da WhatsApp ieri sera, ora gli utenti si chiedono se capiterà ancora e cosa sta realmente succedendo alla app.

di , pubblicato il
Preoccupa il nuovo down avuto da WhatsApp ieri sera, ora gli utenti si chiedono se capiterà ancora e cosa sta realmente succedendo alla app.

Paura e delirio non solo a Las Vegas (parafrasando un famoso film di Terry Gilliam), il down di WhatsApp verificatosi nella serata di giovedì 30 novembre ha scatenato il panico tra gli utenti con telefonate ai propri contatti per avere conferma che il problema fosse esteso a tutti e non un guasto personale.

Ma in sostanza, che cosa è successo?

WhatsApp down, cosa è successo?

Si è parlato di un guasto ai server, sta di fatto che ormai sta diventando sempre più frequente il problema di WhatsApp con questi improvvisi down che creano disagi ai propri utenti. Ora i tanti utenti che usano la chat verde per rimanere in contatto con i primi amici, o anche per lavoro, sono molto preoccupati e si chiedono se capiterà di nuovo. La risposta, a giudicare dalla frequenza ormai allarmante di questi down, è sì.

Tutto il mondo senza WhatsApp per circa 40 minuti questa volta. Il servizio non è stato disponibile in molte nazioni europee, asiatiche, negli Usa e in Sud America. Nonostante tutto, la app di proprietà di Facebook Inc, rimane la più popolare applicazione di messaggistica istantanea, e proprio per questo motivo, molti sono preoccupati di un possibile nuovo down. In tanto anche ieri hanno scritto sui social sia per verificare che il guasto fosse universale, sia per non perdere occasione di ironizzare sul fenomeno.

Leggi anche: WhatsApp, la funzione messaggi vocali cambia, ma ancora una volta non tutti sono contenti

WhatsApp, troppi down nell’ultimo anno

C’è chi ne ha contati già 3, chi qualcuno in più. Sta di fatto che un evento che sembrava impossibile fino a qualche mese fa, si sta verificando ora con una certa frequenza, tanto da far credere che in realtà si tratti di un problema molto più grave del semplice down dei server. C’è infatti chi sostiene che tali black out siano provocati quasi intenzionalmente, nel senso che sono causati da momentanei aggiornamenti da parte degli sviluppatori che al momento non riescono ad ottimizzare il proprio lavoro senza compromettere il funzionamento della app.

Una ipotesi forse un po’ tirata per i capelli, ma che in mancanza di certezze, e soprattutto in assenza di comunicazioni ufficiali da parte dell’azienda (anche questa volta silenzio assoluto), non è da scartare. Insomma, aspettiamoci qualche altro guasto in arrivo per il prossimo anno, visto che ormai questo 2017 è arrivato al termine ed ha già ampiamente dato.

Leggi anche: WhatsApp, consigli e trucchi, ecco come gestire i messaggi inviati

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , , , , ,

I commenti sono chiusi.