WhatsApp è diventato un incubo con la nuova funzione, ecco perché

Polemiche sulla nuova funzione lanciata da WhatsApp, ecco perché ora tutti si lamentano della chat verde e per quale motivo i messaggi sono un incubo.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Polemiche sulla nuova funzione lanciata da WhatsApp, ecco perché ora tutti si lamentano della chat verde e per quale motivo i messaggi sono un incubo.

Non ci sono molti commenti positivi alla nuova funzione di WhatsApp. Ancora una volta ci troviamo a constatare che è veramente difficile fare tutti contenti quando si propongono idee nuove. C’è addirittura chi parla di vero e proprio incubo, ma di cosa si tratta? Andiamo a vedere.

WhatsApp, la nuova funzione non convince

Non è la prima volta che WhatsApp propone un nuovo modo di utilizzare le tante funzioni della chat, ma in passato ha anche presentato delle nuovissime opzioni che però non hanno affatto raccolto i consensi sperati. Stavolta a far storcere il naso è il nuovo modo di registrare i messaggi vocali. Su Telegram esiste già da diverso tempo, naturale quindi che anche la chat verde provvedesse a metterla in pratica sulla propria piattaforma.

Leggi anche: WhatsApp, la funzione messaggi vocali cambia, ma ancora una volta non tutti sono contenti

Si tratta della possibilità di registrare un messaggio vocale senza andare incontro ad un crampo alle dita mentre si continua a premere sul tasto dedicato al microfono. Ora tutto si fa più semplice: premete sul microfono e parte subito la registrazione alla quale si porrà fine andando a cliccare poi sul lucchetto per interromperla. Facile no? No! Ancora una volta c’è chi ha da ridire e critica fortemente questa soluzione. Ma a ben vedere, non si hanno poi tutti i torti.

WhatsApp dà nuova linfa all’incubo

Tutto semplice, un swipe verso l’alto completa l’operazione e possiamo inviare il messaggio al contatto a nostra scelta. E qui viene il risvolto della medaglia e inizia l’incubo. Se la precedente funzione di WhatsApp teneva a freno coloro che sono particolarmente inclini a chiacchierare anche in chat, questa agevolazione consente loro di andare a briglie sciolte. Ci siamo infatti accorti negli ultimi giorni di trovarci infestati di un numero crescente di messaggi vocali nelle nostre chat, e soprattutto molto più lunghi di prima, visto che ora il ditino è libero da crampi. Insomma, un incubo vero e proprio e sono già tanti coloro che, un po’ per ironia, un po’ per sfinimento, chiedono a WhatsApp di tornare immediatamente al vecchio sistema, così da ritrovare un po’ di pace.

Leggi anche: WhatsApp, consigli e trucchi, ecco come gestire i messaggi inviati

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Applicazioni Android, novità WhatsApp, Applicazioni iOS, Applicazioni Windows Phone, Chat

I commenti sono chiusi.