WhatsApp da incognito, usare l’app senza farsi vedere da nessuno, come si fa?

Come utilizzare l'app di WhatsApp senza apparire mai online?

di , pubblicato il
WhatsApp

Nonostante le polemiche che l’hanno vista coinvolta per la questione della privacy, WhatsApp è ancora l’app di messaggistica più utilizzata al mondo. Ciò non toglie che ci siano comunque delle lacune per quanto riguarda alcune funzioni mancanti, come ad esempio quella che permette agli utenti di nascondere lo stato online. Come fare quindi per continuare a chattare, senza che appaia visibile a tutti che siamo in chat?

WhatsApp da incognito

È possibile navigare da incognito su WhatsApp? La risposta è sì e no, nel senso che in teoria non è possibile, in quanto non esiste appunto nessuna funzione che permetta di farlo, livello pratico però è possibile, ed è per questo che vogliamo appunto svelarvi come si fa. Ma procediamo per ordine. Esistono diverse funzioni su WhatsApp che permettono di modificare la privacy, ad esempio è possibile nascondere l’orario dell’ultimo accesso, e anche oscurare le conferme di lettura eliminando la doppia spunta blu. Nulla da fare però per quanto riguarda la scritta online che compare sotto il nostro nome se stiamo chattando con un nostro contatto.

Quando infatti entriamo anche solo nel menu, se un amico che ha il nostro numero entra nel nostro profilo vedrà inevitabilmente che siamo online. Come possiamo fare quindi per entrare nell’applicazione senza che nessuno lo sappia? Esiste il trucchetto, ma in questo caso è utilizzabile soltanto dalla versione Web dell’applicazione. Per chi non lo sapesse infatti esiste da tempo WhatsApp Web, si tratta della medesima applicazione che però permette il funzionamento da computer. In questo caso quindi avremo tutte le funzioni dell’app, con tutti i contatti che ci appariranno sullo schermo del desktop.

WhatsApp in incognito, ecco la soluzione

E siamo quindi giunti al nocciolo della questione, con WhatsApp Web infatti è possibile scaricare due software che consentono di accedere all’app senza che nessuno veda mai il nostro stato online, in quanto tali software appunto lo nascondono.

I software in questione sono delle estensioni del browser e si chiamano WA Incognito e Privacy Extension For WhatsApp Web. Permettono infatti di disattivare lo stato online e riattivarlo ogni volta che vogliamo. Trattandosi però di estensioni avrete già intuito che possono funzionare solo su un browser particolare, ebbene anche in questo caso parliamo di sua maestà Chrome, quindi per nascondere lo stato online di WhatsApp non ci resta che effettuare l’accesso nella versione Web da Chrome e istallare poi queste due estensioni.

Potrebbe interessarti anche Quanto si guadagna in smart working? Google lancia il tool per stimare lo stipendio

Argomenti: ,