WhatsApp consuma troppo, ecco come fare per risparmiare la memoria

Problemi con lo storage dello smartphone a causa dell'eccessivo consumo di WhatsApp? Ecco quali sono le soluzioni migliori per risolvere il problema.

di , pubblicato il
Problemi con lo storage dello smartphone a causa dell'eccessivo consumo di WhatsApp? Ecco quali sono le soluzioni migliori per risolvere il problema.

Molti si chiedono come fare per utilizzare WhatsApp senza consumare troppa memoria interna del nostro smartphone. Non tutti infatti vogliono ricorrere alla MicroSD per estendere lo storage del proprio device, ma inoltre c’è da dire che tale estensione non risolve tutti i problemi se si continua ad avere un utilizzo spendaccione della chat.

WhatsApp, ecco come risparmiare storage

L’applicazione in sé non è estremamente dispendiosa in termini di storage, anzi possiamo dire che WhatsApp è un’app decisamente agevole e leggera, conditio sine qua non per riuscire ad avere grande successo dell’azienda. Ad ogni modo, è l’utilizzo che se ne fa che può compromettere lo storage. Le chat sono praticamente un covo di mattoni almeno potenzialmente, poiché tutto quel che vi viene caricato al suo interno finisce per conservarsi nella memoria di archiviazione del device. Gif, foto e soprattutto video quindi sono i grandi colpevoli, ma anche i messaggi di testo hanno un loro peso, per quanto limitato nei confronti degli altri citati.

Potrebbe interessarti anche: Sky e Netflix, c’è l’accordo, scelta pessima per il satellitare

Se vi state chiedendo come fare per risparmiare memoria nonostante gli ingorghi della chat di WhatsApp, ecco quello che fa per voi. Ci sono infatti piccoli accorgimenti che possono aiutarci a non consumare subito il patrimonio messo a disposizione dai produttori dello smartphone in nostro possesso. Andiamo quindi a vedere quali sono i consigli che possiamo darvi per risolvere questo problemino non da poco.

Migliorare il nostro utilizzo di WhatsApp, la prima cosa da fare è eliminare il salvataggio automatico dei file. In questo modo si evita il salvataggio in automatico di foto e video che vengono spediti in ogni singola chat. L’altro consiglio che vi diamo è quello di cancellare le chat ingombranti. Quando una conversazione sembra ormai archiviata è utile cancellarla così da non occupare più spazio. Volete risolvere il problema senza indugi? Il modo più sicuro allora è quello di disinstallate e reinstallate l’app, così da cancellare i file temporanei che occupano spazio invisibile.

Prima di effettuare questa operazione è consigliabile fare un backup della app così da non perdere quelle informazioni che riteniamo importanti.

Potrebbe interessarti anche: OnePlus 6, tra delusioni e grandi speranze, rumors scheda tecnica

Argomenti: ,