WhatsApp consuma troppo? C’è la soluzione per usarlo senza occupare troppo spazio

Ecco come fare per non consumare troppo spazio di memoria quando utilizziamo WhatsApp. Consigli e suggerimenti per utilizzare la chat al meglio.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Ecco come fare per non consumare troppo spazio di memoria quando utilizziamo WhatsApp. Consigli e suggerimenti per utilizzare la chat al meglio.

Uno dei grandi problemi di WhatsApp è che consuma troppo spazio, anche se è più giusto dire che in realtà è la cattiva gestione degli utenti a far sì che l’app sia molto dispendiosa all’interno del nostro storage, visto che in realtà la chat non è particolarmente pesante di suo. Andiamo quindi a vedere come fare per utilizzare WhatsApp senza consumare troppo.

Suggerimenti WhatsApp, come fare per non occupare troppo spazio

C’è da dire che a volte non ci accorgiamo di essere tempestati di foto e anche di video. Sono questi a consumare un bel po’ di memoria, la prima cosa da fare dunque è questa: eliminare il salvataggio automatico dei file. In questo modo si evita il salvataggio in automatico di foto e video che vengono spediti in ogni singola chat. L’altro consiglio che vi diamo è quello di cancellare le chat ingombranti. Quando una conversazione sembra ormai archiviata è utile cancellarla così da non occupare più spazio.

Leggi anche: Home Banking in Italia è un problema, la metà dei nostri smartphone non è sicura

Anche se può sembrare esagerato e strano, dobbiamo infatti dire che anche i messaggi di testo della chat occupano un bel po’ di spazio, quindi eliminarle è una soluzione ottima per liberare lo storage del device. In alternativa si può utilizzare sempre il sistema del backup disponibile sia per Android sia per device Apple.

Liberare memoria su WhatsApp, il consiglio finale

Il consiglio definitivo per liberare la memoria è quello di disinstallate e reinstallate l’app, così da cancellare i file temporanei che occupano spazio invisibile. Prima di effettuare questa operazione è consigliabile fare un backup della app così da non perdere le conversazioni importanti che abbiamo fatto sulla chat. Ricordiamo che a breve WhatsApp lancerà anche l’opzione note video, queste potrebbero essere una mazzata finale per il nostro storage, a meno che gli sviluppatori non trovino un sistema di fare questi video messaggi senza essere troppo dispendiosi per la memoria del nostro smartphone.

Leggi anche: PC a rischio con aggiornamento Flash Player, il malware arriva direttamente da Adobe

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: novità WhatsApp, Chat

I commenti sono chiusi.