WhatsApp: come trasferire chat su nuovo smartphone Android e iPhone

Ecco una semplice guida per attivare manualmente il backup delle chat su WhatsApp per smartphone Android, Windows Phone e iPhone.

di , pubblicato il

Uno dei problemi principali quando si acquista un nuovo smartphone è quello di mantenere tutte le conversazioni avvenute su WhatsApp, oltre che foto e video. Se però per i contenuti multimediali è sufficiente copiarli su computer oppure sfruttare applicazioni create ad hoc, con WhatsApp è necessario attivare manualmente il backup.

Ecco come fare.

Prima di tutto è necessario sapere che il backup può essere fatto fra due smartphone con lo stesso sistema operativo, quindi non sarà possibile spostare le chat di WhatsApp fra un dispositivo Android e un iPhone o viceversa. È comunque possibile salvare una copia dei messaggi su e-mail.

Leggi anche MacBook Pro: come risolvere i problemi sulla durata della batteria.

Backup chat WhatsApp su Android

Se si possiede uno smartphone Android è necessario andare sulle impostazioni dell’applicazione WhatsApp e poi su “Backup delle chat”, accedere poi a Backup su Google Drive ed eseguire il backup. Ovviamente si dovrà selezionare l’account Google sui cui si vorrà salvare i messaggi e scegliere la rete WiFi che si vuole utilizzare per l’operazione.

WhatsApp, backup AndroidWhatsApp, backup Android

Una volta completato il backup potete spostare la SIM sul nuovo telefonino Android e installare WhatsApp. Fatto ciò e avviata la verifica del numero di cellulare l’app chiede all’utente se vuole ripristinare la chat e i file multimediali da un backup. Visto che il backup è stato fatto in precedenza, è possibile avviare il ripristino. Ovviamente l’account Google utilizzato deve essere lo stesso del backup.

Inoltre, potrebbe interessarti anche Facetime: cos’è, come funziona e come si usa la app iPhone per le videochiamate.

Backup chat WhatsApp su iPhone

A differenza degli smartphone Android, su iPhone il backup non avviene su Google Drive ma su iCloud, la piattaforma clou della mela morsicata. Anche qui è necessario accedere alle impostazioni dell’app e poi andare alla voce Chat – Backup delle Chat e selezionare “Esegui il backup adesso”.

WhatsApp, backup iPhone

Fatto ciò si avvia il backup delle chat sull’account iCloud dell’utente con la possibilità di salvare o meno i contenuti multimediali.Completato il backup si può passare al nuovo iPhone, installare WhatsApp e avviare il ripristino con lo stesso account iCloud utilizzato prima.

Esiste anche una procedura più veloce: si può infatti ripristinare un vecchio backup del proprio iPhone con iTunes o iCloud, il che andrà a ripristinare tutte le applicazioni e i contenuti relativi in automatico.

Backup chat WhatsApp su Windows Phone

L’operazione di backup su smartphone con sistema operativo Windows Phone è praticamente la stessa vista per Android. L’unico passaggio che cambia è che al posto di Google Drive il salvataggio dei dati avviene su OneDrive, la piattaforma di cloud di Microsoft. Anche qui, ovviamente, è necessario che l’account Microsoft sia sempre lo stesso.

Infine, ecco Come trovare indirizzo IP modem su Windows, Linux e Mac.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , , , , , ,

I commenti sono chiusi.