WhatsApp ci ricasca, ecco la truffa che sta spaventando tutti

Ancora una truffa che spaventa tutti, ecco la nuova insidia finita nella chat di WhatsApp.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Ancora una truffa che spaventa tutti, ecco la nuova insidia finita nella chat di WhatsApp.

C’è sempre da stare sugli attenti quando abbiamo a che fare con il web. Le insidie e i pericoli creati dai delinquenti si trovano infatti ora su internet, del resto è lì che adesso ci sono i nostri risparmi, tra home banking e dati personali vari. Ecco che WhatsApp si trasforma sempre più in un covo di ladri. Occhio a questo messaggio.

WhatsApp truffa, attenzione alla chat

Se non confermi il tuo account entro 48 ore, WhatsApp tornerà ad essere a pagamento. Con questa bella bufala spiattellata in chat i cyber criminali provano a rubare i nostri dati personali e azionare il fenomeno del phishing. Naturlamente, vi ricordiamo che nulla ci fa pensare che un giorno WhatsApp possa diventare a pagamento, benché in passato lo fosse.

Potrebbe interessarti anche: WhatsApp lancia il nuovo aggiornamento che fa felice tutti, novità messaggi vocali

Anche la Polizia Postale ha allertato gli utenti ricordando che si tratta di una truffa pura e semplice e che nulla di tutto questo è vero. La modalità dell’imbroglio è insita nel messaggio stesso. Il truffatori infatti associano un link pericoloso nel testo, invitando gli utenti a cliccare sul link per completare la registrazione. Oltre alle informazioni da non inserire assolutamente nel falso modulo da compilare, c’è da stare attenti anche al link stesso il quale potrebbe contenere un malware.

Il primo consiglio quindi è di non cliccare assolutamente sul messaggio e sul link interno, vi suggeriamo poi di segnalare l’autore del messaggio e di bloccarlo all’interno dell’applicazione stessa. E ci raccomandiamo, massima attenzione con i furbetti del web.

Potrebbe interessarti anche: Truffa senza precedenti per pubblicità online, sfruttavano milioni di pc

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: novità WhatsApp, Chat