WhatsApp, ecco come cambiare scrittura e come chattare su altri device

Ecco come utilizzare nuovi caratteri per WhatsApp, trucchi e consigli per la chat verde. Leggere i messaggi su altri device come tablet e tv.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Ecco come utilizzare nuovi caratteri per WhatsApp, trucchi e consigli per la chat verde. Leggere i messaggi su altri device come tablet e tv.

Se avete intenzione di cambiare scrittura al vostro WhatsApp, ecco la guida che fa per voi. Andiamo a vedere subito di che si tratta: gli ultimi aggiornamenti hanno aggiunto varie tipologie di formattazione del testo, per cambiarlo innanzitutto bisogna scrivere qualcosa in una chat. Dopodiché premere il testo appena scritto, compariranno dei selettori a destra e a sinistra. Tenendo premuto su di essi potrai selezionare completamente in testo e successivamente modificarlo. Una volta aperto il menù potrete scegliere tra quattro differenti caratteri, le tipologie di scrittura sono: grassetto, corsivo, barrato, monospaziato.

WhatsApp su altri device

Ora cambiamo argomento, pur rimanendo nel mondo della chat verde. Il vostro sogno è vedere tutte le vostre chat sul televisore che avete in salotto? Messaggi giganti in una tv da 48 pollici e oltre? Non è un sogno irrealizzabile, anzi è molto semplice, così come lo è vedere WhatsApp su pc e tablet. Andiamo a vedere insieme come si fa.

Per desktop esiste WhatsApp Web. Una volta sincronizzato il telefonino con il codice QR sarà possibile vedere la chat su nostro pc. Una volta che la app è sul pc si aprono interessantissimi scenari. Dal pc infatti sarà possibile trasferire l’immagine anche sul nostro televisore. Non è necessario essere in possesso di una smart tv per farlo. Basta infatti possedere un Chromecast, una volta connesso il dispositivo e collegato alla tv, il gioco è fatto. Per chi invece avesse l’opzione mirror sul proprio smartphone, può trasmettere su uno smartphone abilitato tutti i contenuti visti sul device, quindi anche la chat di WhatsApp.

Leggi anche: WhatsApp consuma troppo spazio? Ecco come risparmiare memoria sul device

WhatsApp su tablet

Discorso diverso invece per il tablet. Sembrerà strano a dirsi infatti, ma è molto più facile vedere WhatsApp in tv che su un altro dispositivo diverso da uno smartphone. Ricordiamo inoltre che per coloro che non sono in possesso di Chromecast, bast collegare il pc al televisore con un normale cavo HDMI. Ma torniamo a discorso sul tablet. WhatsApp necessita di una sim per funzionare e solo su un dispositivo alla volta. Non è quindi possibile collegarsi simultaneamente da due dispositivi diversi allo stesso account.

Per installare Whatsapp su tablet si deve installare l’app scaricando il file apk da eseguire sul tablet (autorizzando l’installazione da origini sconosciute). Scaricare e installare poi SRT AppGuard. Eseguire SRT AppGuard, selezionare WhatsApp dalla Dashboard e premere Monitor; scorrere verso il basso e disabilitare il controllo di identità del telefono. WhatsApp dovrebbe ora funzionare sul tablet. Per attivare WhatsApp, si può ricevere il codice di attivazione sul cellulare.

Leggi anche: Galaxy X, dimenticate il foglio che si piega, il device Samsung sarà come l’Axon M

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: novità WhatsApp, Chat