WhatsApp, attenti alla nuova truffa – News, nuova opzione per liberare la memoria

Nuova truffa su WhatsApp, la Polizia Postale mette in guardia. Intanto, arriva una nuova opzione con l'ultimo aggiornamento per Android.

di , pubblicato il
Nuova truffa su WhatsApp, la Polizia Postale mette in guardia. Intanto, arriva una nuova opzione con l'ultimo aggiornamento per Android.

Il mondo di WhatsApp è in continuo aggiornamento, anche questa volta le news ci dicono che la chat in verde ha operato per il meglio, con un nuovo step per migliorare ulteriormente la fruibilità dell’utente, ma attenzione alle consuete truffe che spuntano in chat, stavolta i furbetti si fanno largo al sapor di cioccolato.

Andiamo a vedere nel dettaglio cosa è successo.

WhatsApp e la bufala della Ferrero Rocher

Arriva un altro messaggio truffa per gli utenti WhatsApp, stavolta da parte di furbetti che si spacciano per la Ferrero, la nota azienda produttrice di dolciumi. Il messaggio invita gli utenti ad inviare i propri dati personali ad un link in allegato, così da ricevere in regalo una bella confezione di Ferrero Rocher. Naturalmente, pronto l’intervento della Polizia Postale che ha avvisato del rischio di seguire quel messaggio truffa. L’intento, infatti, è solo ed esclusivamente quello di entrare in possesso dei nostri dati personali.

Anche la stessa Ferrero ha tenuto a precisare la sua estraneità al messaggio che sta circolando su WhatsApp con un comunicato ufficiale: tale pagina web non è gestita da Ferrero e siamo totalmente estranei a questa iniziativa potenzialmente lesiva, non solo della nostra reputazione, ma anche dei dati personali di coloro che vi accederanno..

Leggi anche: Truffa Whatsapp: la PS chiede di prestare attenzione e di non cliccare sul link pericoloso

WhatsApp news, nuovo aggiornamento per liberare la memoria

Gli storage dei nostri smartphone, per quanto enormemente capienti, non sono certo infiniti. WhatsApp ci viene in soccorso con il nuovo aggiornamento per Android 2.17.340 beta. Tale funzione è disponibile dal mese di gennaio su iOS, ma ora è sbarcato anche dall’altra parte del globo virtuale. Nel week end è stata aggiunta l’opzione per il controllo granulare dello spazio occupato e la cancellazione selettiva dei contenuti per ogni chat.

Ovviamente, ora si attende la release stabile, ma non ci sono ancora date in merito. In attesa di trovare la funzionalità nella versione finale di WhatsApp, gli utenti al momento possono liberare spazio sfruttando l’opzione “Media” o “Media del gruppo” che viene visualizzata toccando la voce corrispondente nel menu in alto a destra in ogni conversazione.

Sono solitamente i video ad occupare maggior spazio, quindi al via l’operazione “libera memoria”.

Leggi anche: WhatsApp si aggiorna, presto messaggi cancellati – Trucco per le chat importanti

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , , , , ,

I commenti sono chiusi.