WhatsApp 2017, aggiornamento Android: come mettere le chat in evidenza, ma le novità più attese sono altre

Dopo l'annuncio di più di un mese fa, arriva sugli smartphone Android l'aggiornamento WhatsApp 2017 per le chat in evidenza. Ma le novità attese sono altre.

di , pubblicato il
Dopo l'annuncio di più di un mese fa, arriva sugli smartphone Android l'aggiornamento WhatsApp 2017 per le chat in evidenza. Ma le novità attese sono altre.

È notizia di poche ore fa l’aggiornamento WhatsApp 2017 che permette di mettere in evidenza le chat: al momento riguarda soltanto gli smartphone Android e risulta essere una funzione, se non rivoluzionaria, comunque molto utile per chi ha sempre molte chat aperte e vorrebbe tenere sott’occhio quelle che, per un motivo o per un altro, sono di maggiore interesse. Il funzionamento è davvero semplice, intuitivo ed elementare e lo vedremo a breve: poi, faremo un approfondimento sulle novità più attese dell’anno, le quali però tardano ad arrivare, parliamo di ‘Revoke’, la funzione che permetterà di cancellare i messaggi appena inviati.

Ma procediamo con calma.

Ecco WhatsApp in un arcobaleno di colori? Ma la truffa è più pericolosa di quanto si pensi.

Aggiornamento WhatsApp 2017: come mettere in evidenza le chat

La nuova funzionalità che troverete o che avete già trovato sul vostro smartphone Android per quanto concerne WhatsApp 2017 è quella della messa in evidenza delle chat di maggiore interesse. Il funzionamento è davvero intuitivo: basta infatti tenere premuto a lungo sul nome di una chat singola o di gruppo e comparirà un menu a tendina e, a quel punto, basterà premere sull’icona a forma di puntina e la conversazione sarà fissata in alto. Qualora, poi, si voglia sbloccare la chat che abbiamo messo precedentemente in evidenza, basterà effettuare la medesima operazione: dopo aver tenuto a lungo premuto sulla chat in evidenza, occorrerà spuntare l’icona a forma di puntina.

Qui lo strano caso di WhatsApp Plus, ecco cos’è, come funziona, come effettuare download APK Android e iPhone e perché non conviene.

Importante un’altra questione: si potranno mettere in evidenza fino a un massimo di tre conversazioni; potrebbero sembrare poche, ma è anche vero che qualora se ne potessero mettere di più, la stessa funzione di ‘messa in evidenza’ non avrebbe più senso, perché sarebbe nuovamente molto complesso ritrovare la conversazione di interesse.

Ecco le nostre guide WhatsApp: come cancellare un messaggio dopo averlo inviato e con le uniche possibilità attuali; poi, approfondimento su WhatsApp Web, come usarlo da computer, tablet e iPad partendo dai sistemi Android, iPhone e Windows Phone; infine come spiare un altro da PC con la versione Web e alcune app.

Aggiornamento WhatsApp 2017: la funzionalità più attesa tarda ad arrivare

La messa in evidenza delle chat è sicuramente un aggiornamento dovuto, ma la funzionalità più richiesta ed attesa di WhatsApp 2017 è quella soprannominata ‘Revoke’, cioè la possibilità di ‘revocare’ un messaggio appena inviato. Si tratta di una funzione presente su Telegram ed è chiaro che l’azienda di Zuckerberg debba fare il meglio per colmare questa differenza importante. Si tratterà della possibilità di cancellare i messaggi appena inviati, anche se ricevuti dallo smartphone della persona a cui era stato indirizzato, ma soltanto se non sono stati ancora effettivamente visualizzati. Le polemiche riguardano la finestra temporale: su questo punto WhatsApp non ha ancora deciso, quanti minuti di tempo dare agli utenti che cambiano idea.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , , , , , , , ,