Wariba, l’app dell’UE che calcola il rischio di ammalarsi

Importante progetto in arrivo, l'app che previene le malattie.

di , pubblicato il
Importante progetto in arrivo, l'app che previene le malattie.

C’è anche l’Italia nell’iniziativa Horizon 2020, l’associazione di ricerca dedicata alla scoperta di nuove tecnologie, tra queste spicca il progetto Warifa che sta studiando una nuova app in grado di calcolare il rischio di ammalarsi.

App contro le malattie

Conoscere i rischi significa prevenirli, quindi la nuova app che l’UE sta studiando potrebbe essere davvero una manna dal cielo. Nel novero delle malattie prese in considerazione ci sono quelle cardiovascolari e respiratorie croniche, ma anche i tumori e il diabete. Il progetto è coordinato dal Norwegian Center for E-health Research, ma tra i dodici centri dei sei paesi europee che partecipano vi è anche l’Istituto per le Applicazioni del Calcolo “Mauro Picone”, oltre che la CiaoTech Srl in collaborazione.

Insomma, un’app che permetterà ai cittadini, una volta scaricata, di mantenersi sempre aggiornati sui rischi delle patologie sopra elencate, la possibilità di contralta, ma anche di peggiorarne gli effetti qualora si tratti di una patologia già presente nel soggetto. Particolarmente utile anche il set personalizzato di raccomandazioni sullo stile di vita che l’app offrirà al soggetto, proprio in base alle sue caratteristiche.

In pratica, l’app raccoglierà un’anamnesi dell’individuo, per delinearne poi un quadro e calcolare tutti i rischi di contrarre patologie. In caso di riscontri relativi a problematiche di patologie già in atto, l’app Warifa consiglierà al soggetto di mettersi immediatamente in contatto con i membri del sistema sanitario, in modo tale da curarsi tempestivamente.

Potrebbe interessarti anche WhatsApp prepara le nuove funzioni, upgrade pronto al momento solo per gli iPhone

Argomenti: