Videogioco online combatte il Covid 19, ecco come Eve Online aiuta la ricerca scientifica

Un videogioco per aiutare nella lotta contro il Covid 19.

di , pubblicato il
Un videogioco per aiutare nella lotta contro il Covid 19.

Il fascino della fantascienza è anche utile. Da sempre la letteratura Sci Fi ha fatto da apripista per alcune importanti ricerche scientifiche, stavolta il medium cambia, ma il concetto è il medesimo, ecco che arriva il videogame che aiuta gli scienziati a capire meglio il Covid 19, scopriamo di più.

Videogioco vs Covid 19

Può un videogioco combattere il Covid 19, il terribile virus che sta piagando il mondo intero? Eve Online, il videogioco che la community sta giocando di recente, sembra proprio voler provare a rispondere a questa domanda, e soprattutto si prefigge di rispondere alle tante domande che gli scienziati si stanno facendo sulla composizione fisica del virus in questione. Eve Online è dorato di molteplici mini giochi ed è proprio in uno di questi che si trovano le risposte, forse, alle domande più attanaglianti.

Il mini gioco in questione si chiama Project Discovery, qui i giocatori possono classificare diversi tipi di proteine aiutando gli scienziati a comprenderne il loro ruolo nel corpo umano. A quanto pare, grazie a questa esemplificazione del paradigma, è stato possibile capire come il virus influisce sul sistema immunitario. I giocatori sono quindi liberi di sperimentare online senza dover essere necessariamente degli scienziati, così da sviluppare diverse teorie sui dati prodotti.

E i risultati ottenuti sono davvero sorprendenti, visto che le meccaniche di gioco hanno appunto permesse a giocatori che non sono certo scienziati di riuscire a completare ben 47 milioni di obiettivi all’interno dei mini giochi, cosa che corrisponde a 36 anni di classificazione cellulare. Un obiettivo davvero incredibile, e questo grazie alla passione di 171 mila giocatori online.

Potrebbe interessarti anche WhatsApp, nasce la chat per salvare i malati di Coronavirus

Argomenti: