Videogiochi indie premiati all’IndieCade 2014: teneteli bene a mente

Diamo uno sguardo ai migliori videogiochi indie premiati all'IndieCade 2014, una vetrina favolosa per le produzioni indipendenti.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Diamo uno sguardo ai migliori videogiochi indie premiati all'IndieCade 2014, una vetrina favolosa per le produzioni indipendenti.

I videogiochi indie sono titoli che non godono del lusso mediatico di altri concorrenti ben più blasonati, ma spesso tra di loro si nascondono dei nomi piuttosto interessanti. Per questo motivo l’IndieCade è una vetrina molto importante dedicata alle produzioni indipendenti: sono stati infatti assegnati anche quest’anno i premi ai migliori videogiochi indipendenti, titoli e nomi che dovremo tenere bene a mente e che potrebbero divertirci, intrattenerci e farci riflettere come nessun videogame ha mai fatto.  

IndieCade 2014: tutti i premi

Ecco tutti i videogiochi premiati all’IndieCade 2014:

  • The Grand Jury Award: Hack’n’Slash (Double Fine Productions) – PC, Mac, Linux
  • The Visual Design Award: Framed (Loveshack) – PC, Mac, iOS
  • The Audio Design Award: FRACT OSC (Phosfiend Systems) – PC, Mac
  • The Game Design Award: Grow: The Organic Building Game (CriKeT Games) – 2015
  • The Story/World Design Award: Ice-bound (Down to the Wire) – iPad
  • The Technology Award: Choice Chamber (Studio Bean) – PC, Mac
  • The Impact Award: Use of Force (Emblematic Group) – Realtà Virtuale
  • The Interaction Award: Soulfill (Little Wins LLC) – iOS
  • The Special Recognition Award: N++ (Metanet Software Inc.) – PlayStastion 4
  • The Audience Choice Award: Sunder (Digipen Team Mocha) – PlayStation 4
  • The Developer Choice Award: Close Your (Goodbye World Games) – PC
  • The Media Choice Award: Keep Talking and Nobody Explodes (Keep Talking Team) – PC

  Immagine | Loveshack Entertainment  

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Videogiochi