Vetrina su Facebook: ecco come vendere sul social network

Grazie alla nuova Vetrina, d'ora in avanti potrete vendere oggetti fisici anche su Facebook: ecco come funziona la Shop Section.

di , pubblicato il
Grazie alla nuova Vetrina, d'ora in avanti potrete vendere oggetti fisici anche su Facebook: ecco come funziona la Shop Section.

C’è una nuova possibilità di guadagnare su internet, magari vendendo i propri prodotti: stavolta il protagonista di questa novità è Facebook; sul social network sarà infatti possibile aprire una vera e propria Vetrina – o Section Shop – sulla propria Pagina – e non sul profilo – per poi inserire in un catalogo che può essere vasto quanto vi pare i vostri prodotti, rigorosamente fisici, che gli utenti interessati potranno acquistare. Insomma, se acquistare tramite la Vetrina di Facebook sarà molto semplice, vendere sarà ancora più semplice e rapido. Andiamo a scoprire come funziona la nuova Vetrina su Facebook.   [tweet_box design=”box_09″ float=”none”]Come vendere e guadagnare su #Facebook con Vetrina[/tweet_box]  

Facebook Vetrina: come funziona

La nuova funzione introdotta su Facebook consentirà dunque di vendere sul social network in modo semplice e immediato, sfruttando la propria Pagina Fan. Sarà necessario semplicemente installare la funzione Vetrina integrandola sulla propria pagina social cliccando sull’apposito pulsante – Add Shop Section – quindi bisognerà accettare i termini di condizione, aggiungere i dati richiesti relativi alla propria attività e quindi cominciare con il processo di vendita e spedizioni. Infatti, una volta che avrete integrata la Vetrina sulla vostra pagina Facebook, sarà possibile cominciare sin da subito ad aggiungere i prodotti in catalogo, corredandoli di informazioni descrittive o visive.   Potrete quindi inserire diverse informazioni sui prodotti in questione e che deciderete di vendere tramite il social network: per inserire un prodotto dovrete cliccare sull’opzione Aggiungi ProdottoAdd Product – quindi elencare alcuni dettagli informativi, come foto, caratteristiche, dimensioni, e ovviamente il prezzo di vendita. Alla fine della presentazione cliccate dunque su Salva e il prodotto sarà già in vendita, a disposizione dei potenziali acquirenti, che potranno visualizzare tutte le informazioni del caso. Per quanto riguarda le informazioni, non sono ammessi né codice HTML né link esterni.

L’altra limitazione relativa ai prodotti consiste nel fatto che questi ultimi devono essere fisici, e non beni o servizi digitali.  

Facebook Vetrina: come funziona il pagamento

Per ciò che concerne le transazioni, ovvero la parte economica, bisognerà aprire un account su Stripe, che come si legge sulla pagina Facebook che spiega la Vetrina, è una società di elaborazione dei pagamenti con cui il social collabora al fine di consentire agli utenti che sfruttano questa novità di ricevere i pagamenti per gli ordini effettuati tramite lo Shop. Come si crea un account Stripe? “All’interno del processo di configurazione della vetrina”.   Facebook ci tiene inoltre a precisare che “sebbene i pagamenti siano elaborati da Stripe, puoi gestire tutti i tuoi ordini sulla tua Pagina”. Non sarà necessario pertanto rivolgersi a Stripe al fine di ricevere il pagamento di un cliente. Dunque, “una volta contrassegnato un ordine come spedito, Stripe deposita i pagamenti sul conto corrente che hai aggiunto al tuo account Stripe”. Su questa cifra, tuttavia, viene addebitato il 2,9% del prezzo d’acquisto più i 30 centesimi per ogni addebito effettuato. Questa la risposta a chi si domandava come Facebook guadagna da Vetrina.   Di seguito un video che illustra il funzionamento della nuova sezione, che attualmente tuttavia non risulta disponibile su tutte le pagine fan di Facebook, visto che è ancora in fase di test.   [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=J-J5_u2hmbo[/youtube]

Argomenti: , ,