UberEATS, app Android e iOS: cos’è e come funziona il servizio-pasti a domicilio

Il nuovo servizio di food delivery, UberEATS sbarca in Italia e precisamente a Milano: cos'è e come funziona la app Android e iOS che rischia di cambiare le nostre abitudini. La sfida ad Amzon Prime Now è aperta.

di Carlo Pallavicini, pubblicato il
Il nuovo servizio di food delivery, UberEATS sbarca in Italia e precisamente a Milano: cos'è e come funziona la app Android e iOS che rischia di cambiare le nostre abitudini. La sfida ad Amzon Prime Now è aperta.

È appena sbarcato a Milano un nuovo servizio di food delivery che potrebbe diffondersi in breve tempo e a macchia d’olio: si tratta di UberEATS che, appoggiandosi a un portale web e a una app disponibile per iOS e Android, consente di ordinare il cibo (a partire da una serie di catene convenzionate) e di riceverlo comodamente a casa propria (o in ufficio) nel giro di una mezzoretta. E del resto, non poteva che esordire a Milano, città ‘tecnologicamente’ più avanzata d’Italia e quella in cui gli stili di vita anglo-sassoni sono maggiormente diffusi: si tratta, in effetti, soltanto della 44esima città in cui UberEATS viene attivata ed è giunta soltanto dopo il grande successo di altre capitali europee, come Londra e Amsterdam. Ma come funziona?

Sempre dal mondo delle applicazioni, truffe contratti telefonici e call center: le migliori app iOS e Android per difendersi.

UberEATS, app Android e iOS: come funziona?

Come utilizzare i servizi offerte da UberEATS? Le strade sono due: la prima è quella di connettersi al portale (ecco il link), la seconda è quella di scaricare la app per Android e iOS. Il servizio è semplicissimo: una volta entrati nel portale, occorrerà inserire il proprio indirizzo e uscirà un elenco di ristoranti e/o catene che presentano menù e in più il tempo di consegna stimato con una forbice massima di 10 minuti. La forza di UberEATS sta tutta in due elementi: il primo è la facilità e l’immediatezza di utilizzazione unita a precisione nella tempistica della consegna; il secondo – ma forse anche primo in graduatoria – è il fatto che il servizio risulta essere totalmente gratuito.

Si segnala, comunque, che il portale desktop e le app per Android e iOS non appartengono alla stessa casa (solo il primo è Uber), ma risulta comunque semplicissimo connettere i due profili creati e utilizzare i medesimi dati per i pagamenti.

Sempre dal mondo delle applicazioni, le migliori app Android e iOS per i regali di Natale per lui e per lei.

UberEATS, app Android e iOS: le catene convenzionate e gli speciali UberMenu

UberEATS esordisce con una platea già discretamente ampia di soluzione per il proprio servizio di food delivery: si va dalla Ravioleria Sarpi a Maido, passando per Ghe Sem, God Save The Food, Let’s Wok, Briscola Pizza Society, Trattoria della Pesa, Hambistro, Fatto Bene, Mantra Raw Vegan, Macinata, La Martesana, 3wRAW e Le Vrai. Giusto per dare l’idea della possibilità di scelta, anche per quanto concerne le cucine internazionali. Infine, si sottolinea la promozione UberMenu, attiva fino al 9 novembre e pensata per tutti gli amatori del nuovo servizio, con veri e propri menu creati per l’occasione.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: App gratis Android, Applicazioni Android, Migliori app Android, Migliori app iOS, Applicazioni iOS