Truffe su WhatsApp: stavolta tocca alle emoticon animate

Nuova truffa su WhatsApp: un messaggio vi invita a cliccare su un link per scaricare nuove emoticon animate, ma si tratta di un malware. Ecco come difendersi.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Nuova truffa su WhatsApp: un messaggio vi invita a cliccare su un link per scaricare nuove emoticon animate, ma si tratta di un malware. Ecco come difendersi.

Più grandi, noti e importanti sono i servizi che utilizziamo, più c’è il rischio di incappare in qualche truffa: ne sa sicuramente qualcosa WhatsApp, visto che sul popolare servizio di messaggistica istantanea sono corse negli ultimi tempi diverse truffe esplicitate in messaggi di mittenti anonimi o sconosciuti – o che si spacciavano per WhatsApp stesso – che invitando gli utenti a cliccare su un qualche link o ad accettare un’amicizia, non facevano altro che infettare il dispositivo del povero malcapitato. L’ultima truffa su WhatsApp riguarda invece un messaggio che invita a cliccare su un link dove – dice il messaggio – è possibile scaricare delle bellissime e nuove emoticon animate. Inutile dire che se cliccate sul link, la truffa è stata effettuata e il vostro dispositivo viene infettato da un malware.   “Bellissime le nuove emoticon animate di WhatsApp (Link) Le hai viste?“: questo il messaggio incriminato. Aprirlo e leggerlo non vi costerà nulla, ma non dovrete per alcuna ragione al mondo cliccare su quel link, perché il contenuto di quel collegamento è infetto e a sua volta infetterà il vostro dispositivo. Una volta avvenuto questo, sarete voi il mittente che invierà ai contatti della vostra rubrica su WhatsApp lo stesso identico messaggio, con il rischio che qualcun alto cada nella trappola e il virus così si diffonda a macchia d’olio tra i vostri contatti.   Se cliccate su quel link malevolo, infatti, senza che voi possiate fare nulla, vi ritroverete abbonati a servizi e applicazioni fraudolente a pagamento che vi toglierà ovviamente risorse economiche dal vostro credito. A questo punto, non dovrete fare altro che chiamare il vostro gestore telefonico, prendere informazioni sugli ultimi servizi a cui vi siete iscritti e richiederne la disattivazione. Dopodiché ripulirete il vostro dispositivo con un ottimo antivirus. Questo sempre che abbiate cliccato sul link, perché se non l’avete fatto allora è tutto a posto e soprattutto conoscete le principali linee guida per difendervi dall’attacco di malware e affini.   Infatti, dovete sapere che eventuali nuove emoticon su WhatsApp arriverebbero soltanto con un aggiornamento ufficiale dell’applicazione e non sarebbero mai reperibili cliccando su un link di natura sospetta. Inoltre, per cliccare su un link, dovete assicurarvi prima di conoscere il mittente che ve lo ha inviato, e poi prestare la dovuta attenzione – come nel caso sopraccitato – e pensarci cento volte prima di poggiare il vostro dito su quel collegamento.   A informare della nuova truffa su WhatsApp ci ha pensato la pagina Facebook dell’Agente Lisa, che ha così messo in guardia tutti gli utenti di WhatsApp:

Attenti ai virus. I link che arrivano via messaggio o via chat, spesso nascondono dei tranelli. virus o truffe. Negli ultimi giorni, su WhatsApp circola un messaggio inviato da un nostro contatto che invita a cliccare su un link per scaricare le nuove emoticon animate. Non cliccateci sopra, è solo un modo per diffondere virus informatici anche sugli smartphone. Se vi arriva un messaggio del genere, cancellate la chat, così eviterete di cliccare sul link anche per sbaglio. P.S.: molto probabilmente il vostro contatto non sa neanche di avervi inviato tale messaggio. Avvertitelo!

truffa-whatsapp-2 Fate dunque attenzione!

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: novità WhatsApp, Chat, Sicurezza

Leave a Reply