Trucchi Pokémon GO, le Palestre: guida completa e definitiva per diventare un ‘Capo’

Guida completa e trucchi Pokémon GO: le caratteristiche delle Palestre, come si combatte, quanto si cresce e come diventare un 'Capo'.

di Carlo Pallavicini, pubblicato il
Guida completa e trucchi Pokémon GO: le caratteristiche delle Palestre, come si combatte, quanto si cresce e come diventare un 'Capo'.

Uno degli elementi fondamentali per Pokémon GO è rappresentato dalle Palestre: ecco i trucchi e i consigli per diventare un ‘Capo’ assoluto. Insieme ai PokéStop, le Palestre rappresentano l’altro grande punto d’interesse che è possibile trovare sulle mappe: a differenza, però, dei PokéStop, entrare in una Palestra non dà premi ma permette, combattendo, di ottenere le PokéMonete, la valuta del gioco che permette di fare acquisti importanti. Innanzitutto, occorre sottolineare come per accedere alle Palestre sia necessario raggiungere il Livello 5 e immediatamente dopo scegliere una delle squadre all’interno della quale entrare: i team sono caratterizzati da colori, Rosso, Giallo e Blu.

Le caratteristiche delle Palestre in Pokémon GO: trucchi e consigli

Le Palestre in Pokémon GO possono presentare tre caratteristiche fondamentali:

  • le ‘Vuote’ sono segnalate dal colore bianco e significa che non sono ancora occupate da nessun allenatore e dunque possono essere ‘conquistate’ senza sforzo dal primo che arriva
  • le ‘Amiche’ sono segnalate dal colore della squadra alla quale apparteniamo
  • le ‘Rivali’ sono segnalate ovviamente da un altro colore

Come si combatte nelle Palestre di Pokémon GO: trucchi e consigli

Il primo consiglio per combattere nelle Palestre di Pokémon GO è quello di analizzare con attenzione le tipologie di Pokémon che vi sono al loro interno. Sono questi i due coefficienti da analizzare:

  • i cosiddetti ‘Punti Lotta’: i nostri Pokémon dovrebbero avere un livello abbastanza alto, altrimenti si viene sconfitti con grande facilità
  • le tipologie di mosse: i Pokémon possono avere delle mosse speciali che possono sconfiggere un mostro molto più forte quanto a ‘Punti Lotta’

Dunque occorre analizzare con attenzione entrambi i coefficienti prima di intraprendere una lotta.

Come vincere lo scontro nelle Palestre di Pokémon GO: trucchi e consigli

Lo scontro nelle Palestre di Pokémon GO (ma anche in generale, ovviamente) avviene in tempo reale e non tramite la dinamica a turni. Fondamentale, dunque, è il tempismo nell’evitare gli attacchi che proverranno dai nemici e ogni fase del combattimento è gestibile mediante il touchscreen. Sono tre le azioni fondamentali che si possono svolgere:

  • l’attacco normale: si tratta della prima mossa che è a disposizione del nostro Pokémon, per lanciare questa tipologia di attacco basta ‘tappare’ continuamente – il successo di questi colpi permette di caricare l’attacco speciale
  • l’attacco speciale: quando la barra avrà raggiunto il massimo, si potrà lanciare la ‘supermossa’ tenendo premuto il touchscreen
  • la schivata: con un colpo sul touchscreen o verso destra o verso sinistra, è possibile evitare i colpi del Pokémon avversario – l’importante è la pratica e il tempismo

Come conquistare le Palestre avversarie e gestire le Palestre alleate a pagina 2.

Come conquistare le Palestre avversarie in Pokémon GO: trucchi e consigli

I primi scontri, molto probabilmente, non sortiranno grandi effetti: importante sapere è che i combattimenti nelle Palestre di Pokémon GO permettono comunque di ottenere un accrescimento dei ‘Punti Lotta’, sia se si vince sia se si risulta sconfitti. Il consiglio principale è soprattutto quello di fare esperienza: diventare bravi nelle schivate e accrescere i ‘Punti Lotta’ (tenendo sempre d’occhio le mosse speciali) dei propri Pokémon. Quando si sfida una Palestra ‘rivale’, in caso di vittoria si riduce sempre di più il prestigio e quando esso raggiunge quota zero, la Palestra viene liberata dai vecchi occupanti e conquistata dal ‘nuovo’ occupante.

Come e perché combattere nelle Palestre ‘alleate’ in Pokémon GO: trucchi e consigli

Una delle possibilità di Pokémon GO è quella di poter sfidare anche le Palestre ‘alleate’ (che, cioè, appartengono alla nostra stessa squadra). Quando avviene lo scontro e si dovesse vincerlo, è possibile inserire il proprio Pokémon vincitore a difesa della Palestra stessa. Ci sono vantaggi e svantaggi:

  • vantaggi: si ottengono oggetti e PokéMonete oltreché punti esperienza
  • svantaggi: i Pokémon che abbiamo assegnato alle Palestre non sono più a nostra disposizione per altri combattimenti o per evoluzioni e potenziamenti

Leggi anche:

Pokémon GO, aggiornamento in arrivo? Sperimentazione su mappe e radar

Aggiornamento Pokémon GO 0.33.0: download APK e novità in arrivo

Pokémon GO trucchi: la app Ingress per scovare Pokémon rari e PokéStop

Trucchi Pokémon GO: consigli e app per risparmiare la batteria

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Applicazioni e Giochi, App gratis Android, Applicazioni Android, Migliori app Android, Migliori app iOS, Migliori giochi Android, migliori giochi gratis Android, Migliori giochi iOS, Applicazioni iOS, Realtà virtuale e realtà aumentata