Come trasferire rubrica e impostazioni da Android a iPhone: la guida completa

Hai acquistato iPhone 7 o iPhone 7 Plus ed è la prima volta che ti trovi ad avere un melafonino? Ecco come trasferire rubrica e impostazioni dal vecchio smartphone Android al nuovo device iOs di Apple.

di Carlo Pallavicini, pubblicato il
Hai acquistato iPhone 7 o iPhone 7 Plus ed è la prima volta che ti trovi ad avere un melafonino? Ecco come trasferire rubrica e impostazioni dal vecchio smartphone Android al nuovo device iOs di Apple.

Si tratta sicuramente di una domanda che in molti, quando esce il nuovo gioiellino Apple, si pongono: come trasferire rubrica e impostazioni da Android a iPhone? Siamo in tempi di iPhone 7 e iPhone 7 Plus e saranno molti gli utenti che avranno deciso di dedicarsi all’ultimo top gamma della Apple, abbandonando magari il proprio precedente smartphone Android. Il cellulare, oramai, è divenuto un nostro compagno di viaggio in ogni momento e in ogni situazione della nostra vita: quando si cambia smartphone, la prima preoccupazione è sempre la stessa, trasferire tutte le informazioni accumulate – non solo i contatti o i messaggi, ma anche le foto, le e-mail e così via – da un dispositivo all’altro. Ed è per questo che abbiamo pensato a costruire questa guida su come trasferire rubrica e impostazioni da Android a iPhone.

Ecco alcune applicazioni di utilità, truffe contratti telefonici e call center: le migliori app iOS e Android per difendersi.

Guida completa su come trasferire rubrica e impostazioni da Android a iPhone – parte prima

Partiamo dal presupposto che il nostro lettore abbia acquistato un iPhone, magari proprio l’ultimo top gamma, l’iPhone 7 o 7 Plus. Una volta effettuato questi acquisto decisivo, inseriamo la nostra sim telefonica all’interno dello slot e accendiamo il dispositivo. Immediatamente, dovremo inserire la lingua che preferiamo e seguire tutti i passaggi (semplici e chiari, in perfetto stile Apple) fino a quando arriviamo alla schermata fondamentale che si chiama ‘App e dati’. A questo punto, il sistema operativo ci chiede se si desidera una nuova configurazione o se invece si preferisce attivare le procedure di ripristino di un backup. A questo punto, non dobbiamo fare altro che selezionare la voce ‘Migra i dati da Android’ e proseguire su ‘Continua’ per giungere a una schermata molto particolare, dove si trova un codice. Giunti a questa operazione, dobbiamo fermarci un attimo.

Ecco, invece, applicazioni utili e ‘divertenti’: le migliori app Android e iOS per i regali di Natale per lui e per lei.

Guida completa su come trasferire rubrica e impostazioni da Android a iPhone – parte seconda

Il passaggio successivo riguarda il nostro vecchio smartphone Android. Bisogna accenderlo nuovamente (quindi non buttatelo immediatamente!) ed effettuare il download della app ‘Move to iOS’ dal Play Store. A questo punto, tutto diviene più semplici: occorre avviare l’applicazione e seguire tutta la semplice procedura guidata fino a quando non si arriverà nella schermata dove si richiede l’inserimento del codice che avevamo trovato sull’iPhone (ricordate?).  A questo punto, basta semplicemente inserire il codice e decidere cosa trasferire dal vecchio device Android al nuovo e fiammante iPhone. Si può importare praticamente tutto: dai contatti alle foto, passando per i messaggi e i vari account Google; dopodiché si va su ‘Avanti’ ed inizia il trasferimento e su i display di entrambi gli smartphone apparirà una barra di avanzamento. Fondamentale, è che si abbia una connessione wi-fi, perché i dati, soprattutto riguardanti il comparto multimediale, sono spesso molto pesanti.

Alla fine del processo, potremo giubilare definitivamente il vecchio smartphone Android e goderci il nuovo iPhone con tutti i dati di cui avevamo bisogno.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Applicazioni e Giochi, App gratis Android, Migliori app Android, Migliori app iOS, Applicazioni iOS