Trading online, le truffe aumentano, come difendersi dai criminali?

Sempre più pratiche illegali si registrano con il trading online, come difendersi dai criminali del web?

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Sempre più pratiche illegali si registrano con il trading online, come difendersi dai criminali del web?

Avete mai sentito parlare di trading online? Sicuramente sì, visto che i call center hanno massicciamente aumentato il loro lavoro telefonando direttamente ai possibili clienti. Per non parlare delle email via posta elettronica. Il problema però è che spesso questi clienti si trasformano in vere e proprie vittime, visto che il più delle volte ci troviamo di fronte a delle truffe.

Truffe trading online

Numeri in netto aumento per le truffe con il trading online. Pratiche assolutamente illegali che finiscono per truffare la legge, e anche gli autori stessi di tali azioni, spesso ignari poiché guidati da veri e propri cyber criminali. Trading con opzioni binarie, Cfd-contracts for difference, trading su valute e metalli preziosi, il tutto senza la minima autorizzazione. Insomma, tutta una serie di procedure assolutamente contro la legge, che però chi vi propone tali operazioni finge di ignorare facendovi in poche parole farvi diventare dei veri e propri criminali, oltre che truffarvi con vari stratagemmi.

Potrebbe interessarti anche: Localizzazione e tracciamento, ecco come disattivare il servizio di Google

Questo il nuovo pane per i tanti temuti cyber criminali del web che ora con la promessa dei facili guadagni del trading online, trovano il modo di insidiarsi tra le vittime con nuove truffe. Investimenti altamente rischiosi come quelli appena descritti sono in netta crescita a giudicare dai dati offerti dalla Consob. I numeri sono sicuramente preoccupanti, 183 interventi da parte delle autorità nei primi sei mesi del 2018 a fronte dei 167 interventi di tutto lo scorso anno. Internet rimane il terreno più fertile per i potenziali creduloni, con i suoi tanti banner pubblicitari, o email invitanti che promettono facili guadagni.

Ma a questo punto come difendersi? Andiamo a vedere alcuni interessanti consigli per aiutarvi a non farvi truffare e non cadere nella terribile rete del trading online criminale. Un modo per riconoscere questi malfattori è quello di individuare l’origine e la nascita di tali aziende. Spesso sono molto giovani e hanno sede legale in località lontane come quelle dell’Oceania o delle Bermuda. Questi due fattori sono quindi indice di qualcosa di poco chiaro.

Potrebbe interessarti anche: Il partner ti tradisce? Con WhatsApp puoi scoprirlo, ecco come si fa

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Guide, Sicurezza