Torna Pinocchio grazie a Netflix e al genio di Guglielmo Del Toro

Netflix e Guglielmo Del Toro insieme per un nuovo Pinocchio, al via la produzione del musical animato.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Netflix e Guglielmo Del Toro insieme per un nuovo Pinocchio, al via la produzione del musical animato.

Torna Pinocchio, e lo fa con il genio di Guglielmo Del Toro e la produzione di Netflix. Un’accoppiata che permetterà al grande classico di tornare con una nuova feste e far sognare le nuove generazioni.

Pinocchio di Netflix e Del Toro

Le nuove generazioni di bambini sono sempre più lontane dalle fiabe classiche, ma anche dai classici Disney, ecco che allora Netflix ha pensato bene di mescolare insieme l’arte Disney e il racconto di Collodi con la mano sapiente di Del Toro. Come accaduto tanti decenni fa con la fabbrica dei sogni di Walt Disney, anche Netflix ha deciso di rileggere il racconto del burattino di legno, personaggio tra l’altro da tempo nei pensieri del regista messicano. La pellicola sarà un musical animato realizzato con la tecnica dello stop motion.

Ecco le parole di Del Toro in merito al progetto: “Nessuna forma d’arte ha influenzato la mia vita e il mio lavoro quanto l’animazione e nessun personaggio ha avuto un legame profondo con me quanto Pinocchio. Nella nostra storia, Pinocchio è un’anima innocente con un padre indifferente che si perde in un mondo che non può comprendere. Il nostro protagonista si imbarca in un viaggio straordinario che lo condurrà ad una profonda comprensione di suo padre e del mondo reale. Ho da sempre voluto realizzare questo film. Sono estremamente grato a Netflix e al suo eccezionale team per questa opportunità unica nel suo genere, che mi permetterà di presentare la mia personale versione di questo strano burattino al pubblico di tutto il mondo.

Ecco invece le dichiarazioni rilasciate da Melissa Cobb, Vice Presidente dei contenuti Kids and Family di Netflix: “Durante tutta la sua illustre carriera, Guillermo ha dimostrato la sua maestria nell’inspirare le persone attraverso i suoi magici mondi pieni di personaggi indimenticabili, dai mostri di Pan’s Labyrinth alla bestia acquatica di “La forma dell’acqua”. Siamo incredibilmente entusiasti di approfondire ulteriormente la nostra relazione con Guillermo e siamo certi che la sua personale visione artistica profondamente toccante porterà in vita una nuova versione di Pinocchio, che sarà accolta dal pubblico di tutto il mondo”.

Potrebbe interessarti anche: WhatsApp lancia la grande novità, disponibile già per Android

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Netflix in Italia