TikTok e Instagram vanno in crisi, i giovani non li amano più e vanno via

Cosa sta succedendo a TikTok e Instagram? Perché i più giovani li stanno abbandonando? Nuovo studio sui social.

di , pubblicato il
TikTok

La notizia per certi versi ha del clamoroso e forse lancia una scintilla di speranza per il futuro. Ebbene sì, secondo alcune ricerche i giovanissimi stanno mollando i social, in particolare TikTok e Instagram, proprio quei contenitori che più di tutti fino all’altro ieri coglievano le esigenze della cosiddetta generazione Z.

I giovani lasciano TikTok e Instagram

I cosiddetti Zoomers, i giovani americani nati tra il 1995 e il 2010, stanno abbandonando il mondo dei social. Sappiamo già che questa fascia di età è poco vicina a Facebook, comunemente considerato un social per ragazzi più grandi o per persone più mature, ma pensare che adesso anche Instagram e TikTok stiano vivendo un periodo di crisi potrebbe lanciare l’allarme a tutto il mondo dei social e allo stesso tempo far sperare che in fondo l’umanità possa ancora salvarsi. E sì, diciamolo una buona volta: il mondo reale non è nei social network, e forse ora anche i nativi digitali lo stanno scoprendo.

Che sia stato proprio il lockdown a dare una sorta di nausea da social? Durante questi due anni infatti le restrizioni mondiali subite da tutti hanno portato a utilizzarli sempre più. Forse le riaperture potrebbero aver fatto scoprire anche ai più giovani la bellezza della realtà, oltre la contraffazione del virtuale, del contatto digitale. La ricerca infatti parla chiaro, ed è stata raccolta dagli analisti di Piper Sandler Taking Stock With Teens. Il calo principale sembra registrarlo Instagram che passa dal 31% del 2020 al 22% di preferenze dell’ultima intervista fatta ai giovani.

TikTok e Instagram fanno male?

Anche TikTok registra un calo rispetto al passato, ma rimane comunque in testa ai social più utilizzati con il 33% di preferenze, segue Snapchat con il 31%. Quel che però inquieta di più sono le risposte di alcuni intervistati i quali dicono che da quando hanno abbandonato questi social si sentono molto meglio. Alcuni suggeriscono di disistallarli per prova dal proprio smartphone al fine di notare dopo pochi giorni che non ne hanno più bisogno. Altri dicono che da quando non sono più sui social possono finalmente fare le cose a modo loro senza subire il parere degli altri. Insomma, la guerra ai social sembra essere partita proprio da quella fetta di pubblico che le sembrava più affezionata e questo è davvero sorprendente.

Potrebbe interessarti anche Nascondere l’accesso a specifici contatti su WhatsApp, ecco come si fa

Argomenti: ,