Tetris compie 30 anni: Tetris Ultimate in arrivo per PS4, Xbox One e PC

Tetris compie 30 anni e per festeggiare tra l'estate e l'autunno uscirà Tetris Ultimate per PS4, Xbox One e PC, dove sarà possibile giocare anche in modalità multiplayer.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Tetris compie 30 anni e per festeggiare tra l'estate e l'autunno uscirà Tetris Ultimate per PS4, Xbox One e PC, dove sarà possibile giocare anche in modalità multiplayer.

Tetris nacque il 6 giugno 1984 in Unione Sovietica: oggi è dunque il giorno del suo trentesimo compleanno. 30 anni di mattoncini per uno dei giochi più popolari di sempre, nato su un computer primordiale quasi come esperimento scientifico. Per festeggiare i 30 anni, è in arrivo Tetris Ultimate per PS4, Xbox One e PC, che verrà presentato all’imminente E3 e che uscirà in autunno. Inventato da Alexey Pajitnov, Tetris non doveva diventare quel che poi è diventato. Così come molti fenomeni di successo popolare, Tetris non nacque con l’intenzione di diventare un gioco da cui diventare dipendenti. Ci pensò poi Nintendo a trasformare Tetris in quel gioco di culto che tutti conosciamo e a cui abbiamo giocato.  

La storia di Tetris

Ispirato ai pentamini, figure geometriche composte da 5 quadrati, Pajitnov inventò un gioco con l’intenzione di capire se i computer sovietici potessero adattarsi ai giochi da tavola. Alla fine scelse i tetramini, figure geometriche composte da 4 quadrati, perché più semplici per i computer dell’epoca. Iniziò a giocarci e ne restò affascinato. Lo chiamò Tetris, da tetra, che richiama i quattro quadratini che compongono le figure, e tennis, gioco di cui era incredibilmente appassionato. Nel 1989 arrivò la Nintendo che volle acquistare Tetris da chi ne aveva acquisito i diritti per il Giappone, ovvero tale Henk Rogers. Ma l’azienda nipponica non è la sola: c’è anche Andromeda, una casa di videogiochi britannica, interessata al gioco, che ne fa una versione per PC di gran successo negli Stati Uniti, ma che poi rivende ad altre società, tra cui Mirrorsoft, che contatta Atari per farne una versione per console. I russi non ci stanno anche perché le società hanno venduto diritti legali, ma fa il suo gioco e spezzetta i diritti di Tetris tra le varie parti. Di seguito diverse versioni di Tetris circolano sul mercato, ma in seguito un processo stabilisce che Nintendo, che sta per lanciare GameBoy e NES, è l’unica società che ne detiene i diritti. Per Rogers, così come per Pajitnov che ha scelto di affiliarsi al compagno giusto, è l’inizio della gloria: nel 1996 fondano la Tetris Company e nel 2014 saranno all’E3 come ospiti d’eccezione per presentare Tetris Ultimate.  

La scienza di Tetris

Tetris, come ogni fenomeno di culto che si rispetti, turbò anche matematici ed esperti di statistica, i quali affermarono che a Tetris si perde il 100% delle volte. Infatti è sostanzialmente impossibile che tutte le figure presenti nel gioco possano incastrarsi: alla vetta dello schermo ci si arriva comunque, ma l’importante non è questo, ciò che conta è ritardare il quando ci si arriva. Si possono totalizzare solo punteggi record, ma alla fine il game over è inevitabile. Poco importa, perché il successo di Tetris è dato fondamentalmente da due fattori: è facile da capire e da giocare, pur essendo un rompicapo, e soprattutto porta il giocatore a volersi superare. Crea dipendenza, insomma, al fine di totalizzare un record e di passare un po’ di tempo piacevole sapendo che alla fine tutti arriveremo prima o poi al game over.  

Tetris Ultimate in arrivo

Tetris Ultimate dovrebbe uscire tra l’estate e l’autunno per le console next-gen PlayStation 4 e Xbox One e per PC. Ci troveremo di fronte a un tradizionale Tetris, ma dalla grafica più moderna e accattivante e soprattutto arricchito di un multiplayer fino a 4 giocatori per sfidarsi in 6 modalità in tutto: si potrà così scegliere tra Marathon, Endless, Ultra, Sprint, Battle e Power-Up Battle. Per ulteriori informazioni non dovremo fare altro che aspettare il 10 giugno.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Videogiochi