Test per il nuovo digitale terrestre, come capire se la tua TV è idonea

Info utili per il nuovo digitale terrestre, come effettuare il test?

di , pubblicato il
Info utili per il nuovo digitale terrestre, come effettuare il test?

Ci vorrà ancora un po’ prima dell’arrivo del nuovo standard DVB-T2, ma ormai ci siamo. Stiamo parlando del nuovo digitale terrestre. Come capire se bisogna cambiare tv o decoder e quale comprare? Ecco i test da fare e altre info.

Info nuovo digitale terrestre

Abbiamo parlato spesso delle date regionali del nuovo switch che si completerà entro giugno 2022, stavolta vogliamo occuparci di altre info come il test per la tv e il nuovo decoder che eventualmente si dovrà acquistare. Come capire se la tv che abbiamo a casa è già idonea? Innanzitutto bisogna capire che sostanzialmente il passaggio al nuovo standard comporta una migliore risoluzione, in poche parole passeremo alla visione HD, e solo i tv che godono di questa qualità in pratica saranno idonei.

Ci sono due canali di test per provare l’idoneità del proprio tv, canale 200 (canale di test Mediaset) o sul 100 (canale di test Rai). Se viene mostrata la scritta “Test HEVC Main10” allora siete apposto e non dovrete comprare nessun nuovo decoder per vedere i canali dopo lo switch al nuovo digitale terrestre. Inoltre, anche andare sui canali HD da 501 in poi è un facile sistema per sapere se il tv è già abilitato.

In caso contrario che decoder acquistare? La scelta deve ricadere necessariamente sui decoder con sigla DVBT2 HEVC 10, questo è infatti la parolina d’ordine in pratica per continuare a vedere la tv. I prezzi variano a seconda delle funzioni proposte, ma generalmente il costo di un dispositivo del genere verte intorno ai 35 euro. Ricordiamo che già dal 2020 è partito il bonus tv per reddito ISEE basso con 50 euro di bonus appunto per l’acquisto del decoder o della tv.

Potrebbe interessarti anche Facebook vuole copiare Clubhouse, clone del nuovo social in arrivo?

Argomenti: