Stonex One, nuovo capitolo: il 29 luglio riaprono le vendite

Nuovo capitolo per Stonex One: le vendite riapriranno al pubblico il 29 luglio, mentre le prime spedizioni partiranno dal 20 agosto.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Nuovo capitolo per Stonex One: le vendite riapriranno al pubblico il 29 luglio, mentre le prime spedizioni partiranno dal 20 agosto.

Il 29 luglio 2015 non sarà solo il giorno del rilascio di Windows 10, ma anche del rilancio di Stonex One, o meglio, della riapertura delle vendite di Stonex One, dopo il problema avuto nei giorni scorsi a causa dell’ingente numero di richieste. Il classico caso della domanda che supera l’offerta, e se c’è una colpa da imputare ai vertici di Stonex è il non aver saputo fiutare l’affare, nonostante una presenza massiccia sui social da cui si potevano attingere numerose informazioni di questo genere. E così, dopo ore di discussione e comunicati, è arrivato l’annuncio: le vendite di Stonex One Galileo Edition riprenderanno mercoledì 29 luglio, mentre le prime spedizioni ripartiranno dopo il 20 agosto. Si allungheranno anche i tempi di consegna, che da 2-3 giorni lavorativi arriveranno fino a 15 giorni lavorativi.   Sulla pagina ufficiale Facebook e sul sito di Stonex One, Davide Erba e Francesco Facchinetti hanno voluto spiegare l’accaduto e scusarsi del grave inconveniente.

Quello che è successo nel primo giorno di vendita è stata una cosa che non doveva succedere, però vi posso assicurare che nessuno di noi avrebbe potuto immaginare che sarebbe successo quello che è accaduto nonostante la nostra struttura sia sovradimensionata a livello di investimenti. Non stiamo parlando di una problematica produttiva ma di una problematica distributiva. Quello che è accaduto ieri, a livello di numeri è incredibile: il tasso di conversione teorico delle visite ricevute (quasi 100 mila) poteva garantirci la vendita di 10 mila pezzi in un giorno, che è un numero fuori da ogni norma per una realtà come la nostra. E’ un numero impossibile da distribuire in pochi giorni, sia per come siamo strutturati noi ma anche chiedendo una mano ai player vicini a noi in questo momento. In così poco tempo non sono neanche loro in grado di garantire la distribuzione di 10.000 pezzi.

Il problema è quindi legato alle modalità di distribuzione e forse anche in questo senso va letto l’allungamento dei tempi di consegna delle spedizioni che ripartiranno dopo il 20 agosto. Che poi è quanto segue nell’annuncio ufficiale e –  si spera – stavolta non più ulteriormente rimandato.

Per questo motivo abbiamo deciso di mettere in vendita a tutti Stonex One a partire da mercoledì 29 luglio. ovviamente ci saranno delle priorità che non saranno di acquisto ma saranno priorità di delivery. Chi ha raggiunto il risultato di SmashPhone o chi si sarà iscritto nel mese di aprile avrà la priorità sugli altri. Loro saranno i primi a ricevere Stonex One in quanto le prime spedizioni saranno indirizzate a loro. la rete di distribuzione che abbiamo messo in piedi, adesso, che ci garantisce di poter distribuire almeno 4 o 5 volte più di quanto avevamo pianificato, e che comunque resta un numero incredibile, può essere attivata da dopo il 20 agosto circa.

Ci sarà la possibilità di anticipare questa data? Nessuno lo garantisce.

Al 20 di agosto, quando sarà attiva la nuova rete distributiva, potremo contare su una capacità logistica di migliaia di pezzi al giorno, per cui andremo a evadere tutti gli ordini in pochi giorni. I soldi saranno prelevati dalla carta di credito nel mese di agosto mentre i device dovrebbero essere consegnati in circa 11, al massimo, 15 giorni. Di fatto: le vendite riapriranno mercoledì 29 luglio alle 12 e saranno aperte a tutti. Le consegne partiranno il 20 agosto. I soldi verranno addebitati sulla carta di credito o sul conto PayPal del cliente nel mese di agosto (in fase d’ordine verrà richiesta un’autorizzazione pari all’importo dell’ordine ma non verrà addebitato nessun costo). Chi ha vinto a SmashPhone o si è registrato nel mese di aprile avrà la priorità di delivery e pertanto riceverà il telefono prima degli altri.

E infine, dopo aver annunciato a breve un video di quanto spiegato qui sopra, arrivano le nuove scuse.

Chiediamo ancora scusa a tutti e potete stare sicuri che una cosa del genere non succederà mai più.

Infine, sempre nella giornata di ieri, un nuovo annuncio è stato pubblicato sulla pagina Facebook, con tanto di ulteriori e rinnovate scuse.

Mercoledì, per chi vorrà ordinare Stonex One, ci saremo io e Davide al telefono a rispondere a tutte le vostre domande. Ci abbiamo messo la faccia, ci mettiamo la faccia e ce la metteremo. Capisco che siate arrabbiati e se non sarete dei nostri sappiamo il perché. Intanto noi stiamo cercando di risolvere tutto. Grazie e scusateci ancora.

Sarà la volta buona?

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Stonex One