Stanchi di Facebook, sappiate che lasciare il social non è affatto facile

Lasciare Facebook è complicato, ma non facciamone un dramma e andiamo a vedere come fare per chiudere definitivamente il proprio profilo social.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Lasciare Facebook è complicato, ma non facciamone un dramma e andiamo a vedere come fare per chiudere definitivamente il proprio profilo social.

Se avete intenzione di lasciare Facebook, allora siete nel posto giusto. Sappiate però che abbandonare il vostro profilo social e soprattutto chiuderlo definitivamente non è affatto facile. Come ogni azienda infatti, anche quella di Zuckerberg punta a tenersi i suoi clienti stretti e cerca ogni sistema per farmi cambiare idea al momento della chiusura dell’account, anche quello della pietà.

Facebook, come disattivare l’account?

Le proteste di WhatsApp e Instagram in Usa hanno sicuramente sensibilizzato un ambiente già abbastanza indignato per lo scandalo Cambridge Analytica, ora però anche in Italia c’è uno sporadico fuggi fuggi, con molti che, anche se non convintissimi fino al midollo, cercano comunque di informarsi sullo scandalo in questione e eventualmente prendere in considerazione di lasciare il re dei social network.

Ma andiamo a vedere brevemente quali sono i passi da attuare per cancellare il proprio account Facebook. La funzione per cancellarsi è l’ultima della lista (addirittura sotto la voce Temperatura) si tratta della voce Gestisci Account. Abbiamo a questo punto due scelte, la prima è una sorta di testamento tecno digitale, il nostro erede da nominare in caso di prematura scomparsa. Non ci interessa e andiamo a scorrere sotto.

Potrebbe interessarti anche: Google sta per lanciare un nuovo Chromecast, stavolta in versione stand alone

L’altra opzione è disattiva account. Anche qui Facebook ci pone davanti ad un bivio proponendoci la disattivazione reversibile dell’account al posto di una cancellazione definitiva. Disattivare significa che in futuro, quando lo vorremo, potremo tornare nuovamente nel social, la cancellazione invece è irreversibile. Per scongiurarla Facebook ci mostra una serie di foto profilo dei nostri contatti chiedendoci di ripensarci, poiché questi amici sentiranno la nostra mancanza. Se avete il cuore duro, e se semplicemente non conoscete quelle persone in foto, andate avanti.
Dopo aver effettuato la scelta per l’eliminazione definitiva c’è da immettere nuovamente la password e addirittura un captcha. Apparirà subito dopo questo messaggio:

“Quando elimini il tuo account, le persone non potranno vederti su Facebook. L’eliminazione di tutti i contenuti che hai pubblicato, come foto, aggiornamenti di stato o altri dati memorizzati sui sistemi di backup, potrebbe richiedere fino a 90 giorni dall’inizio del processo di eliminazione. Tali informazioni sono inaccessibili alle altre persone che usano Facebook durante il processo di eliminazione. Alcune delle cose che fai su Facebook non sono memorizzate sul tuo account. Ad esempio, un amico potrebbe continuare ad avere i tuoi messaggi anche dopo che elimini l’account. Queste informazioni rimangono anche dopo l’eliminazione dell’account”. Dovremo poi attendere che Facebook elimini definitivamente il nostro profilo, una volta esaminata la nostra richiesta.

Potrebbe interessarti anche: Spotify entra in auto con un dispositivo tutto suo

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Facebook Messenger