Sony presenta i nuovi Xperia Z5: caratteristiche tecniche a confronto

Sony ha presentato a Berlino i suoi nuovi Xperia Z5, anche nelle versioni Compact e Premium: andiamo a confrontare le caratteristiche tecniche e a scoprire data di uscita e prezzo.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Sony ha presentato a Berlino i suoi nuovi Xperia Z5, anche nelle versioni Compact e Premium: andiamo a confrontare le caratteristiche tecniche e a scoprire data di uscita e prezzo.

Una carrellata di nuovi Xperia Z5 all’IFA 2015 di Berlino e ce ne sono per tutti i gusti: dal classico standard, alla versione compatta alla versione Premium. Tutti caratterizzati da un design elegante, in piena tradizione Sony, e da componenti hardware potenti e performanti. Se amate gli smartphone Sony, avrete solo l’imbarazzo della scelta insomma e non preoccupatevi di nulla. L’autonomia, ad esempio, è garantita dall’apprezzatissima modalità Stamina che aumenta l’efficienza della batteria. Impermeabili, vantano anche una ottima qualità fotografica nonché la presenza di un sensore per le impronte digitali, attraverso il quale si potranno anche effettuare pagamento online. Ogni versione di Xperia Z5 ha però i suoi principali punti di forza, naturalmente. E saranno questi a convincervi o meno all’acquisto.  

Sony Xperia Z5 Compact

Partiamo dalla versione compatta di Xperia Z5, che è anche quella più economica ovviamente. Nonostante le dimensioni compatte, però, la potenza di questo smartphone non viene sacrificata. Il display da 4,6 pollici con risoluzione a 720p è particolarmente apprezzabile, mentre il processore è quel Qualcomm Snapdragon 810 octa core a 64-bit migliorato e privo di difetti, coadiuvato da 3 GB di RAM e da 32 GB di memoria interna espandibile tramite microSD. La fotocamera è il principale punto di forza di questo smartphone, con un sensore Sony Exmor RS da 23 megapixel, autofocus integrato e zoom 5x clear image. La batteria vanta una capacità di 2700 mAh, mentre il sistema operativo sarà Android 5.1 Lollipop con interfaccia proprietaria Sony UI. Il prezzo? 599 euro. Più economico degli altri, sì, non in assoluto.  

Sony Xperia Z5

La versione classica, lo Xperia Z5 tout court, quello che sarebbe stato venduto in solitaria qualche anno fa come top di gamma assoluto ma che invece adesso viene affiancato da versioni più piccole e più grandi per accontentare tutti, vanta come gli altri telaio in alluminio e scocca in vetro resistente all’acqua. A bordo troviamo un display da 5,2 pollici con risoluzione Full HD e lo stesso processore del Compact, vale a dire Snapdragon 810 octa core a 64-bit. 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna espandibile completano la dotazione hardware. Fotocamera da urlo, quella da 23,3 megapixel, performante e veloce, capace di produrre foto di qualità anche in condizioni di scarsa illuminazione. Oltre al lettore di impronte digitali integrato sul tasto di accensione, troviamo una batteria da 2900 mAh, salvaguardata però dalla modalità Stamina che mette in salvo l’autonomia. Prezzo: 699 euro.  

Sony Xperia Z5 Premium

Sicuramente il modello più interessante è lo Xperia Z5 Premium: display da 5,5 pollici con tecnologia TRILUMINOS e risoluzione 4K – si tratta del primo smartphone al mondo con risoluzione 4K – che più nello specifico significa 3840×2160 pixel, equivalente a una densità di pixel pari a 806ppi. Il processore è sempre quello, Snapdragon 810, così come il potente sensore Sony Exmor RS da 23,3 megapixel, capace anche di girare video 4K garantendo una qualità superiore rispetto alla concorrenza sia di giorno sia di notte. Resistente ad acqua e polvere, Xperia Z5 Premium vanta una cornice in metallo disponibile in 3 colori: classico nero, cromato e oro. La capienza della batteria è maxi: 3400 mAh. Il prezzo? 100 euro in più dello Z5 di mezzo, vale a dire: 799 euro. L’uscita dei 3 dispositivi è invece prevista per novembre.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Sony Xperia Z