Smartphone pericolosi per la nostra salute, la classifica dei device da evitare

Arriva la classifica degli smartphone più pericolosi. Huawei la fa da padrona con tanti device, ma Xiaomi MI A1 emana più radiazioni. C'è anche Apple.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Arriva la classifica degli smartphone più pericolosi. Huawei la fa da padrona con tanti device, ma Xiaomi MI A1 emana più radiazioni. C'è anche Apple.

Lo sappiamo da un bel po’ di anni, ma uno dei miracoli della tecnologia è stato quello di riuscire a superare anche la scienza, soprattutto quando è accompagnata da trend e riscontri economici ineguagliabili. Dopo la lista stilata da Forbes torna però d’attualità il dibattito intorno agli smartphone pericolosi, i quali emettono radiazioni che sicuramente non faranno bene alla nostra salute. Andiamo a vedere quali sono i device più pericolosi.

Smartphone pericolosi, c’è anche Apple

Evitare testa, cuore e genitali, questi i consigli degli esperti per quanto riguarda gli smartphone e i device in generale. Mai metterli troppo vicini a questi tre punti appena citati del nostro corpo. Naturalmente, molti di voi si chiederanno com’è possibile non avvicinare lo smartphone alla testa, visto che si tratta comunque di un telefono? Ebbene, a queste persone rispondiamo che forse hanno dimenticato che esistono gli auricolari. Il modo corretto infatti per le conversazioni telefoniche è attraverso gli auricolari, così da tenere sempre lo smartphone alla giusta distanza.

Potrebbe interessarti anche: Caricare lo smartphone, ecco i consigli per non fare errori e rovinare la batteria

Ad ogni modo, la classifica stilata da Forbes è davvero preoccupante, soprattutto perché in lista ci sono anche ben tre smartphone Apple, anche se c’è una massiccia presenza di device cinesi, con Xiaomi incredibilmente al primo posto. E’ il MI A1 lo smartphone che emette maggiori radiazioni. Sembra incredibile a dirsi, dato il successo del device e della casa in generale, ma è proprio così. Andiamo quindi a vedere qual è questa preoccupante classifica, vi ricordiamo comunque che, nonostante da anni ci sia il monito di non usare troppo e a distanza ravvicinata gli smartphone, non esiste ancora una prova scientifica inconfutabile ed evidente dei reali danni alla salute che queste radiazione possono provocare.

Ecco la lista di Statista per Forbes, basata sui dati che provengono dall’Ufficio federale tedesco per la protezione dalle radiazioni (Bundesamt für Strahlenschutz).

  • Xiaomi Mi A1 1,75
  • OnePlus ST 1,68
  • Huawei Mate 9 1,64
  • Nokia Lumia 630 1,51
  • Huawei P9 Plus 1,48
  • Huawei GX8 1,44
  • Huawei P9 1,43
  • Huawei Nova Plus 1,41
  • OnePlus 5   1,39
  • Huawei P9 Lite 1,38
  • iPhone 7   1,38
  • Sony Xperia XZ1 Compact  1,36
  • iPhone 8   1,32
  • ZTE Axon 7 Mini    1,29
  • Blackberry DTEK60 1,28
  • iPhone 7 Plus  1,24

Potrebbe interessarti anche: Huawei P20, la versione Pro potrebbe essere lo smartphone dell’anno

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Smartphone