Sky Q e Sky + Pro: nuovo decoder e app Android e iOS, l’ecosistema in Italia nel 2017

È in arrivo una serie di novità dal mondo della pay tv: il nuovo decoder Sky + Pro e la app Android e iOS Sky Q. Si va sempre di più verso un ecosistema complessivo per la tv satellitare.

di , pubblicato il
È in arrivo una serie di novità dal mondo della pay tv: il nuovo decoder Sky + Pro e la app Android e iOS Sky Q. Si va sempre di più verso un ecosistema complessivo per la tv satellitare.

Il mondo di Sky annuncia importanti novità per l’Italia: a partire dagli inizi del 2017, infatti, dovrebbero essere disponibili anche nel nostro paese il nuovo decoder Sky + Pro e la nuova app per Android e iOS dal nome Sky Q. Si tratta di una vera e propria rivoluzione, che probabilmente cambierà il mercato dell’offerta televisiva satellitare: l’idea è quello di creare un vero e proprio ecosistema all’interno delle mura di casa, mediante una messa in connessione di tutti i device, fissi e mobile, per creare un’offerta complessiva e una possibilità di fruizione dei contenuti fortemente sviluppata.

Ecco, allora, tutte le novità per quanto concerne il mondo di Sky.

Sempre dal mondo della tv on-demand, Amazon Prime Video: uscita, catalogo e costi – la possibilità di download e la sfida a Netflix.

Sky Q: la app per Android e iOS che rivoluzionerà la tv satellitare

La app per Android e iOS che va sotto il nome di Sky Q è già utilizzata nel regno Unito e ben presto arriverà anche in Italia. Le ultime indiscrezioni affermano che si tratta di attendere i primi mesi del 2017. Si tratta di una nuova modalità di accesso ai contenuti Sky e con sé porterà tre differenti tipi di ‘set-top box’. Parliamo di Sky Q, Sky Q Silver e Sky Q Mini: l’idea è quella di differenziare l’offerta rendendo sempre più sviluppata la possibilità di personalizzare la propria esperienza con la pay-tv satellitare. In parole semplici, si andrà a costituire una sorta di ‘ecosistema’ casalingo, all’interno del quale sarà possibile, grazie allo streaming, vedere o registrare fino a 9 programmi in contemporanea, utilizzando contestualmente computer desktop, laptop e, ovviamente, smartphone e tablet.

Dal mondo mobile, Google Maps app, aggiornamento 9.39 Play Store: come viaggiare informati sul traffico.

Sky + Pro: il nuovo decoder con l’opzione Ultra HD a 4K

Ma le novità dal mondo Sky sono ancora più interessanti: insieme a Sky Q, sarà lanciato in Italia anche il nuovo decoder Sky + Pro, che consentirà la visione in Ultra HD con risoluzione 4K, per venire incontro alle esigenze di coloro che posseggono una televisione adatta alla ricezione di questo tipo di risoluzione. La scheda tecnica del nuovo dispositivo è di altissimo livello: tuner digitale terrestre incorporato; 1 TB (cioè 1000 GB) per permettere di registrare in Ultra HD un numero elevato di contenuti; integrazione di un modulo Wi-Fi perché nell’era dell’on-demand non si può più prescindere da questa funzionalità.

Insomma, un’esperienza visiva completamente rivoluzionata e la possibilità di gestire al meglio e in maniera estremamente personalizzata il proprio ecosistema televisivo. Le due innovazioni, Sky Q e Sky + Pro, rappresenteranno sicuramente una delle innovazioni più interessanti dal mondo della televisione a pagamento. Il tutto in Italia non prima del 2017 (purtroppo).

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , , , , , , , ,