Sharp Corner R: il display IGZO ricopre il 90% dello smartphone, il concept e il design

Grande innovazione dalla casa giapponese che ha deciso di tornare sul mercato mobile. Ecco il concept di Sharp Corner R. Dal display IGZO al design. Tutte le ultimissime novità.

di Carlo Pallavicini, pubblicato il
Grande innovazione dalla casa giapponese che ha deciso di tornare sul mercato mobile. Ecco il concept di Sharp Corner R. Dal display IGZO al design. Tutte le ultimissime novità.

La Sharp, casa giapponese che si occupa di elettronica, ha deciso di ritornare sul mercato mobile: il concept di Sharp Corner R sta già facendo il giro del mondo e le prime impressioni sono entusiastiche. L’idea di fondo della casa giapponese è quella di portare avanti il trend del momento per quanto riguarda design e usabilità degli smartphone: l’idea è quella di un device in cui lo schermo ricopre il 90% dell’estensione del dispositivo, in maniera tale da ridurre quasi completamente i bordi e presentare un display edge-to-edge ricurvo su tutti i lati.

Sempre per quanto concerne smartphone in uscita, ecco Samsung Galaxy S8 più potente di iPhone 7: ecco perché e come possiamo intuirlo.

Il design e il concept di Sharp Corner R

Il concept di Sharp Corner R è stato presentato alla convention giapponese dal nome CEATEC 2016 e il design sembra essere già stato chiarito: lo smartphone richiamerà da vicino e per certi aspetti i device di punta Samsung, come l’S7 Edge, ma dovrebbe presentarsi con una riduzione ancora maggiore dei bordi e uno schermo ricurvo su tutti e quattro i lati. Si tratta di un esperimento molto interessante, anche perché si ritiene che la Sharp, da poco rilevata dalla Foxconn, stia pensando a nuove funzionalità possibili che un display del genere potrebbe portare. Insomma, non soltanto design e stile, ma anche fruibilità e modernità di utilizzo per un device che si vuole al top per ergonomicità e maneggevolezza.

Intanto, rumors aggiornati su iPhone 8: in arrivo realtà virtuale e aumentata? Parla Tim Cook.

La tecnologia di Sharp Corner R

La casa giapponese (oramai cinese) ha deciso di utilizzare per Sharp Corner R una tecnologia di cui è proprietaria: si tratta di Free-Form, mediante la quale è possibile produrre smartphone con display di tipo LCD in IGZO, che è un acronimo per Indium Gallium Zinc Oxide. Si tratta di un materiale assolutamente innovativo che dovrebbe accrescere sia la velocità sia la risoluzione di questa tipologia di pannelli. Lo schermo, infatti, sarà in Full HD a 5.2 pollici e con una densità pari a 425ppi. Questo display ricoprirà il 90% dell’intera estensione del device, anche se dalla Sharp fanno sapere che la percentuale potrebbe anche accrescersi in futuro.

Si attendono, allora, informazione più precise soprattutto sulla scheda tecnica, di cui non si sa ancora nulla: ovviamente, dovrebbe essere di rilievo ma non esistono informazioni in merito al chipset e agli altri aspetti. Insomma, un prototitpo o un concept: si tratta, comunque, di uno smartphone che potrebbe avere grande successo, grazie all’unione tra un design assolutamente accattivante e una capacità di brillantezza e velocità del display che potrebbero renderlo un top gamma particolarmente ricercato.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Notizie, Smartphone