Se WhatsApp consuma troppa memoria, allora dovete seguire questi trucchetti

Problemi con lo storage? Allora è arrivato il momento di dare una rispolveratina alla galleria di WhatsApp.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Problemi con lo storage? Allora è arrivato il momento di dare una rispolveratina alla galleria di WhatsApp.

Lo storage del vostro smartphone è finito, ora bisogna correre a comprare immediatamente una MicroSD per ampliare la memoria di archiviazione. Fermi lì, non scappate, forse potrebbe non essercene bisogno, che mi dite di WhatsApp? Fate un backup di tanto in tanto? No? Allora è meglio dare un’occhiata ai nostri consigli.

WhatsApp consuma troppa memoria?

Dal 12 novembre WhatsApp prenderà in mano la situazione e cancellerà tutte le chat vecchie di oltre un anno andando ad eliminare i contenuti datati, così da liberare un po’ di memoria nel vostro storage. Se volete evitare di finire in questo atto di forza dell’app stessa, allora è meglio che anticipiate voi le loro intenzioni, naturalmente andando prima a salvare tutto ciò che proprio non volete vada perso. La primissima cosa da fare è eliminare il salvataggio automatico dei file. In questo modo si evita il salvataggio in automatico di foto e video che vengono spediti in ogni singola chat.

Potrebbe interessarti anche: Batteria iPhone, dal primo gennaio aumentano i prezzi per sostituirla

Il motivo è presto detto, a consumare particolarmente memoria non sono certo i messaggi testuali, ma i video, le foto e le gif che vi vengono inviate in chat. L’altro consiglio che vi diamo è quello di cancellare le chat ingombranti. Infine, quando una conversazione sembra ormai archiviata è utile cancellarla così da non occupare più spazio. Infine, per coloro che vogliono essere sicuri al cento per cento di aver eliminato ogni traccia delle proprie chat, anche i testi e tutto quello che avete detto.

La soluzione migliore è disinstallare e reinstallare WhatsApp. Trucchetto sicuramente definitivo, anche se un po’ scomodo. Vi ricordiamo nuovamente il grande backup del 12 novembre, se proprio non volete perdere tempo con questi trucchetti, allora non rimane che attendere la cancellazione generale delle chat vecchie. Ad ogni modo, eliminare i contenuti datati non significa per forza cancellare le chat ingombranti, per questo sarà comunque necessario la vostra azione specifica.

Potrebbe interessarti anche: Prezzi iPhone nuovi, costi ancora in aumento, in Italia i più cari di tutti

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: novità WhatsApp, Chat