Se non si accettano queste condizioni si dirà addio a WhatsApp

Nuovi termini di utilizzo per WhatsApp, senza accettarli non si potrà più utilizzare l'app.

di , pubblicato il
Nuovi termini di utilizzo per WhatsApp, senza accettarli non si potrà più utilizzare l'app.

Nuova policy per WhatsApp, i nuovi termini sono imprescindibili per la continuazione dei permessi al fine di continuare a utilizzare l’applicazione. Sarà quindi necessario accettarli per poter utilizzare l’app e le sue chat al fine di rimanere in contatto con i nostri amici.

WhatsApp, nuovi termini

Condizione improrogabile, lo sanno bene gli utenti indiani che hanno già ricevuto notifica dei nuovi termini, mentre per tutti gli altri c’è ancora un po’ di tempo. Entro l’8 febbraio 2021 però tutti dovranno spuntare la casella corrispondente e accettare le condizioni di utilizzo della chat verde più famosa al mondo. La stessa azienda proprietaria di Facebook ha rilasciato un comunicato al fine di specificare di cosa si tratta.

Naturalmente, in tale comunicazione si specificano come verranno utilizzati i dati: “La versione aggiornata dei Termini e dell’Informativa sulla privacy fornisce ulteriori dettagli sul modo in cui trattiamo i dati dell’utente, compresa la nostra base giuridica per il trattamento e il nostro impegno in tema di privacy“. Nella comunicazione si legge ancora: “Se non è possibile consegnare immediatamente un messaggio (ad esempio se il destinatario è offline), lo conserveremo in forma crittografata sui nostri server fino a 30 giorni nel tentativo di consegnarlo. Se dopo 30 giorni il messaggio non è stato ancora consegnato, verrà eliminato”.

In buona sostanza quindi, la nuova policy relativa ai dati servirà per rendere chiaro fin da subito come WhatsApp gestirà i dati raccolti dagli utenti per cederli, sotto consenso degli utenti, alle aziende terze: “Molte aziende si affidano a WhatsApp per comunicare con i propri clienti. Collaboriamo con le aziende che usano Facebook o con terzi per archiviare e gestire al meglio le comunicazioni fra aziende e utenti su WhatsApp“.

Tale postilla si riferisce chiaramente alla variante di WhatsApp Business, che consente appunto un filo diretto tra gli utenti e le aziende.

Potrebbe interessarti anche Facebook e WhatsApp si scambiano le informazioni degli utenti, ecco quali

Argomenti: ,