Scandalo Facebook, come impedire al social di spiare le nostre azioni online

Facebook spia le nostre azioni online. Ecco il sistema per dire basta al social per sempre e vietargli di spiare i nostri movimenti sul web.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Facebook spia le nostre azioni online. Ecco il sistema per dire basta al social per sempre e vietargli di spiare i nostri movimenti sul web.

Dopo quanto accaduto con Cambridge Analytica, sono sempre di più coloro i quali cercano di porre una limitazione allo strapotere di Facebook. Il modo migliore per farlo è quello di informarsi se esistono delle limitazioni da attivare per il re dei social network. Andiamo a tal proposito a vedere come fare per impedire a Facebook di spiare le nostre azioni online.

Facebook, basta spiarci

I cookie traccianti permettono al social di carpire informazioni sui nostri dati di navigazione. Si tratta delle azioni che facciamo online e che finiscono nella memoria del nostro browser web, e in questo caso Facebook, almeno in modalità random, riesce a ricevere tutte le informazioni che gli occorrono. Come se non bastasse, inoltre, ormai i suoi widget sono ovunque, un commento o un like e anche in questo caso la nostra azione viene immediatamente registrata dal social di Zuckerberg.

Potrebbe interessarti anche: WhatsApp con profilo segreto, ecco come rendersi invisibili

Se volete dire basta a questo monopolio delle informazioni, allora non vi resta che agire sulla cartella host del vostro pc per impedire questa prassi ormai consolidata. Per modificare il file host portarsi in Risorse del computer > Disco locale (C:) > Windows > System32 > drivers > etc e qui con il Blocco note o WordPad aprire il file “host”.

Attenzione ora a questo passaggio. Una volta aperta la cartella host del vostro device, dovrete incollare l’intera lista di indirizzi pubblicata da GitHub. Si tratta di una serie di indirizzi che da questo momento in poi risulteranno essere bloccati, non potranno quindi più accedere ai vostri dati per carpire i vostri movimenti online, naturalmente risulteranno anch’essi bloccati sul device modificato, quindi non potrete più accedervi. Per tornare al punto di partenza invece, basterà cancellare l’intera lista che avete aggiunto. Ecco il link per accedere alla lista da inserire nella cartella host (fare copia e incolla da riga 19, ovvero 0.0.0.0 apps.facebook.com). Fate copia-incolla di questo link nella url de vostro motore di ricerca per aprire la pagina.

https://github.com/jmdugan/blocklists/blob/master/corporations/facebook/all

Potrebbe interessarti anche: Facebook, ecco come scaricare la copia dei nostri dati personali raccolti dal social

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Facebook Messenger