Sbloccare iPhone con la mascherina, adesso si può fare

Risolto da Apple il problema dello sblocco facciale con la mascherina.

di , pubblicato il
Risolto da Apple il problema dello sblocco facciale con la mascherina.

Con il Covid il mondo è cambiato più di quanto ci stiamo rendendo conto, non soltanto nelle grandi cose, ma anche nei piccoli dettagli, come quello di poter sbloccare il proprio smartphone con il volto. Lo sblocco facciale è una delle diavolerie lanciate dagli iPhone qualche anno fa, ma come fare con la mascherina? Problema risolto.

Sblocca iPhone anche in mascherina

Il Face ID è stato un gran bel problema in quest’era del Covid, ebbene si. Come si fa a sbloccare il proprio iPhone se il volto è coperto dalla mascherina? Apple trova il sistema, anche se probabilmente non sarà graditissimo per tutti. E si, perché c’è un dettaglio che può far storcere il naso a molti, in quanto vi costringerà a mettere nuovamente mano al portafogli. Ma procediamo per ordine.

Dunque, il nuovo aggiornamento a iOS 14.5, aggiornamento che si è già avviato verso la versione beta, porterà con sé diverse novità, su tutte quelle di poter sbloccare l’iPhone senza rimuovere la mascherina dal volto. Del resto, diciamoci la verità, non possiamo abbassare la mascherina quando siamo all’esterno o in luoghi pubblici, si rischia la multa, oltre che il contagio. Interagire con il proprio device quindi diventa un grande problema.

La questione ora è stata risolta con il nuovo aggiornamento, a patto che si possegga e si indossi anche un Apple Whatch. Finché l’orologio stesso è già sbloccato, sarà sufficiente guardare l’iPhone come al solito; dopo di che, una vibrazione al polso confermerà che lo sblocco ha avuto successo.

Potrebbe interessarti anche Google Maps sta per indicarci dove si trova il vaccino anti Covid

Argomenti: , ,