Satispay lancia pagamenti automatici, l’app che paga tutti i vostri abbonamenti

Basta pensieri per pagare le bollette e gli abbonamenti a fine mese, ecco il servizio pagamenti automatici con Satispay.

di , pubblicato il
Basta pensieri per pagare le bollette e gli abbonamenti a fine mese, ecco il servizio pagamenti automatici con Satispay.

Satispay diventa sempre più ricco e completo, offrendo ora una serie di servizi ancora più efficaci. La piattaforma tutta italiana si arricchisce infatti di una nuova funzione per i pagamenti immediati.

Satispay, app per pagare online

Bollette, abbonamenti e servizi vari, ecco il metodo veloce e semplice per pagare tutto quel che avete da pagare senza il minimo pensiero. Niente più preoccupazioni per scadenze o per errori nella compilazione della procedura di pagamento online.

E se invece siete tra quei pochi preistorici che fanno ancora la fila alle poste per pagare un bollettino, allora Satispay diventa per voi un vero e proprio toccasana. Insomma, l’app tutta italiana provedde al pagamento delle vostre spese mensili.

Niente più domiciliazione bancaria, col rischio poi di dover interrompere con difficoltà un abbonamento particolare, ora con Satispay è tutto più semplice, basta abbinare il servizio che si vuole pagare alla piattaforma e naturalmente sul sito del fornitore del servizio. Per farlo basta inquadrare il QR code o inserendo il numero di cellulare e confermando dall’app. Il servizio in questione si chiama Pagamenti Automatici. L’acquisto autorizzato sarà immediatamente visibile all’interno dell’app da cui si potranno tenere sotto controllo tutte le spese ricorrenti e, in caso di necessità, eventualmente disattivarle.

Ecco il comunicato rilasciato da Andrea Allara, Head of Business Development di Satispay: “Vogliamo rispondere a tutti i bisogni reali dei consumatori e dei venditori di beni o servizi. Al lancio del servizio sono già molte le realtà che hanno compreso le potenzialità dei pagamenti automatici per fidelizzare i clienti e che saranno in corso di attivazione nelle prossime settimane: dai servizi in abbonamento come Abbonamenti.it del Gruppo Mondadori e Good Morning Italia, alle app di mobilità come MiMoto e appTaxi fino alle telco come Tiscali e alle utility come VIVIgas energia”.

Potrebbe interessarti anche Facebook, basta parlare coi defunti, nuovo sistema per rilevare profili di persone morte

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: