Samsung non si ferma più: ecco i rumors su Galaxy S9 e Galaxy Note 9, tra sorprese e video-concept

Samsung non sembra volersi fermare e i rumors su Galaxy S9 e Galaxy Note 9 cominciano già a diffondersi in rete. Grandi sorprese e video-concept. News.

di , pubblicato il
Samsung non sembra volersi fermare e i rumors su Galaxy S9 e Galaxy Note 9 cominciano già a diffondersi in rete. Grandi sorprese e video-concept. News.

D’accordo, Samsung Galaxy Note 8 non è ancora uscito e già si parla di Galaxy Note 9 e Galaxy S9? Sì, è proprio così: il tech ha una sua naturale inclinazione verso il ‘futuro’, per cui lo sviluppo di questi smartphone è già iniziato e così, come accade solitamente, anche i primi rumors autorevoli iniziano a diffondersi. La prima straordinaria novità è la seguente: Samsung Galaxy Note 9 sarà il primo smartphone (Samsung, ma, presumibilmente, in generale) ad avere un lettore di impronte digitali nel display. Grande notizia da un lato, ma anche delusione dall’altra: la notizia ha il suo rovescio, e cioè che Samsung Galaxy S9 non presenterà questa feature.

Ma andiamo con ordine.

Qui, Samsung realizzerà una versione più avanzata di Galaxy Note 8, che tu non potrai mai avere: il prezzo? Alle stelle.

Samsung Galaxy Note 9: cosa sappiamo del phablet 2018?

I rumors che abbiamo appena riportato, riguardanti Samsung Galaxy Note 9 e Galaxy S9, provengono da KGI Securities, per intenderci dove lavora il ‘mitico’ Ming-Chi Kuo, e sono da considerarsi quanto mai affidabili. In realtà, si tratta poco più che di una speculazione o di una previsione: secondo gli analisti, infatti, ci vorranno ancora molti mesi prima che la tecnologia che permetterà di integrare nel display il lettore per le impronte digitali sia pronta, e quindi non si farà a tempo su Galaxy S9, ma su Galaxy Note 9. Del resto, anche Apple sta avendo grandi difficoltà: iPhone 8 non avrà il sensore integrato, ma probabilmente non lo posizionerà neanche sul retro; la soluzione trovata dovrebbe essere ‘salomonica’: eliminare direttamente la feature e sostituirla con il Face ID. Per il resto, sappiamo davvero molto poco di Galaxy Note 9.

Dalla concorrenza – iPhone 8, svelata l’eccellente fotocamera: la ‘SmartCam’ è pronta a stupire.

Samsung Galaxy S9: cosa sappiamo del futuro top gamma 2018?

Di Samsung Galaxy S9 già si parla da qualche settimana e le informazioni sono sicuramente maggiori. Per parlare del top gamma 2018, dobbiamo fare un breve cenno a iPhone 8: il melafonino presenterà una nuova scheda logica con tecnologia di packaging ‘SLP’ (Substrate Like Printed Circuit Board); questa ‘soluzione’ è davvero molto interessante, perché permette di sovrapporre le componenti all’interno della scheda madre, di fatto occupando meno spazio all’interno della scocca. Minore ingombro della scheda madre significa maggiore spazio per una batteria più capiente. Come riporta il sito coreano ETNews, anche Samsung starebbe pensando di adottare questa soluzione per Galaxy S9.

Il problema, però, è un altro: la scheda madre con tecnologia SLP costringerà i produttori di componenti ad adattarsi alle nuove discipline di sviluppo e non è detto che accadrà in tempi brevi. Soltanto coloro che hanno investito in questa innovazione potranno essere assoldati da Apple e Samsung, ma è chiaro che ciò potrebbe portare a un calo nelle possibilità di approvvigionamento. Si tratta di un’innovazione, insomma, che trasformerà l’intera industria del mobile. Come potete notare dall’immagine, questa soluzione permetterà l’utilizzazione di batterie più ampie e a forma di L.

La scheda tecnica di Samsung Galaxy S9 e il video concept

I rumors e questo video concept raccontano anche alcune caratteristiche della scheda tecnica di Samsung Galaxy S9:

  • display Super AMOLED da 5,7 pollici con risoluzione 2160 x 3840
  • design borderless e come materiali vetro e metallo
  • processore Exynos 9810 con processo a 8 nanometri, 6/8 GB di RAM e 64/128GB di memoria interna
  • doppia fotocamera posteriore da 16 Megapixel
  • doppia fotocamera frontale da 8 Megapixel
  • batteria da 4200 mAh
  • scanner dell’iride

Insomma, ecco un primo sguardo al possibile futuro top gamma Samsung:

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , , , , ,

I commenti sono chiusi.