Samsung va oltre il Galaxy S8: progetto Galaxy X e Project Valley tra 2017 e 2018 – smartphone peghevoli e altro

Non solo Galaxy S8, la Samsung pensa a due smartphone pieghevoli: il Galaxy X in uscita alla fine del 2017 e il Project Valley nel 2018.

di , pubblicato il
Non solo Galaxy S8, la Samsung pensa a due smartphone pieghevoli: il Galaxy X in uscita alla fine del 2017 e il Project Valley nel 2018.

Non si accontenta certo del grande successo che sta avendo il Galaxy S8 e S8+ la Samsung: certo, il record di ordini lascia ben pserare sulla percezione del brand (nonostante il Note 7), ma i progetti dell’azienda vanno oltre. Ecco due smartphone peghevoli e due piani ‘folli’: il Galaxy X con cerniera e il Project Valley. Il tutto tra 2017 e 2018 in un numero ridotto di unità per sondare il terreno del mercato e del pubblico.

La Samsung non si ferma certo al Galaxy S8 e S8+ o al lavoro di sviluppo per lo straordinario Note 8 (qui la prima immagine e la scheda tecnica ‘killer): fonti coreane e di una certa affidabilità parlano del primo prototipo di Galaxy X, uno smartphone che presenterebbe un doppio schermo unito da una cerniera e completamente pieghevole su stesso; nel frattempo, però, si torna anche a parlare di Project Valley e, nonostante i due dispositivi siano spesso stati confusi, questo secondo dovrebbe presentare, invece, un solo display ma pieghevole. Insomma, la Samsung sta lavorando intorno a due dispositivi decisamente innovativi, per cercare di lanciare una nuova rivoluzione nel mondo mobile. Ma analizziamo con attenzione le fonti.

Qui iPhone 7 Plus sfidato da Galaxy S8 in cinque video: chi è il vincitore? Confronto offerte online a prezzo ribassato.

Samsung lavora concretamente al Galaxy X: uscita nel 2017?

La fonte che analizziamo è un approfondimento pubblicato su ETNews e presenta quella che è la grande novità in merito al mondo mobile Samsung: l’azienda coreana starebbe già testando un prototipo di quello smartphone che abbiamo imparato a conoscere come Galaxy X. Si tratta di un dispositivo pieghevole con cerniera che unisce due display AMOLED distinti e separati. Il doppio schermo si aprirebbe a 180 gradi e si richiuderebbe completamente ‘a portafoglio’: si tratta di un modo per sondare il mercato e l’eventuale accoglienza del pubblico. La Samsung, sempre stando all’articolo, starebbe investendo grandi risorse e avrebbe intenzione di lanciare il Galaxy X già nel Q4, dunque tra ottobre e dicembre, probabilmente in concomitanza con lo shopping natalizio: gli ordinativi per le componenti del doppio schermo AMOLED sarebbero già partiti e si attendono circa 2000/3000 unità per la fine dell’anno.

La sfida sembra essere contro il tempo: anche LG e Microsoft (alcuni sostengono che anche la Apple ci stia lavorando) starebbero sviluppando una tecnologia simile. La Samsung intende arrivare per prima sul mercato ed è per questo che, anche nell’articolo che andiamo analizzando, si parla di intenso lavoro di sviluppo.

Ecco Galaxy S7 e Edge: peggiora la situazione con Android 7 Nougat, l’azienda promette e non mantiene.

Samsung non abbandona il Project Valley: il 2018 anno della svolta? 

Il Galaxy X, dunque, presenta doppio display con cerniera e dovrebbe essere lanciato, in edizione limitata, nel 2017. La Samsung, però, non avrebbe abbandonato un altro brevetto: si tratta di Project Valley, lo smartphone pieghevole in assoluto: cioè, non attraverso una cerniera e due display separati, ma proprio con un solo pannello OLED pieghevole. Stando a fonti che provengono sempre dalla Corea del Sud, questo secondo progetto – indubbiamente il più ambizioso e innovativo – sarebbe in fase di realizzazione non prima del 2018. In questo caso si tratterebbe davvero di fantascienza, per cui attendiamo sempre nuove news e rumors in merito.

Argomenti: , , ,