Samsung lancia le stampanti Android in Italia: smart e multifunzione

Samsung Smart MultiXpress sono le nuove stampanti lanciate dall'azienda sudcoreana in Italia equipaggiate con sistema operativo Android. Ecco come sono e cosa fanno.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Samsung Smart MultiXpress sono le nuove stampanti lanciate dall'azienda sudcoreana in Italia equipaggiate con sistema operativo Android. Ecco come sono e cosa fanno.

Le stampanti Android sono diventate realtà anche in Italia: Samsung è stata la prima azienda a lanciarle nel nostro Paese. Smart e MFP (multifunzione), si basano su un OS Android personalizzato per la tecnologia di stampa, Samsung Smart UX Center, che consente di stampare anche senza collegare la periferica al PC, e sono dotate di modulo NFC per la stampa da smartphone. Il sistema operativo Android e l’interfaccia touchscreen della stampante fanno pensare proprio a uno smartphone: a ciò si devono aggiungere caratteristiche tecniche che garantiscono elevate prestazioni.   TI POTREBBE INTERESSARE Sapevate che le stampanti 3D possono produrre anche cioccolata?  

Ecco cosa fanno le stampanti Android lanciate da Samsung

Caratterizzate da un display touchscreen da 10,1 pollici ed equipaggiate da un processore dual core da 1 GHz, che garantisce una velocità di stampa di 1,5 volte maggiore rispetto alle tradizionali periferiche con processore single core, le nuove stampanti Samsung Smart MultiXpress consentono all’utente una facilità e praticità di gestione e personalizzazione al fine di conferire maggiore produttività e avere tutto a portata di occhio e dito.   Il display da 10,1 pollici consente agli utilizzatori di visualizzare in anteprima i documenti e permette loro una facile e rapida gestione degli stessi, come può essere una complessa revisione, una semplice modifica o un tradizionale salvataggio. Inoltre l’utente avrà la possibilità di navigare nel web alla ricerca di vari tipi di documenti, quali possono essere mappe, foto o email, senza che la periferica debba essere collegata a un computer.   Il modulo NFC è un accessorio supplementare che consente il passaggio di documenti da uno smartphone, tablet o notebook alla stampante oltre ad agevolare la stampa da dispositivo mobile.   Lanciate in 10 modelli, le stampanti Samsung con OS Android si avvalgono di numerose applicazioni finalizzate alla gestione delle operazioni di stampa e alla personalizzazione dell’interfaccia. Le Smart MultiXpress, infine, sono associate alla Cloud Printing: ciò significa che sarà possibile stampare un documento presente all’interno della cloud (Dropbox, ad esempio), in modo semplice e pratico.   L’efficienza di queste stampanti è generata prevalentemente dalla quantità e dalla qualità delle sue app, tanto che Samsung, che ha già preparato applicazioni e widget per l’occasione, ha annunciato presto l’arrivo di uno store dedicato proprio a questi dispositivi.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Nuove tecnologie