Samsung Gear VR Innovator Edition a dicembre: prezzo ufficiale

Samsung Gear VR uscirà a dicembre nella versione Innovator Edition a un prezzo che varia a seconda di come lo si vuole acquistare ma che resta comunque sotto i 250 euro. A patto che insieme non acquistiate un Galaxy Note 4.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Samsung Gear VR uscirà a dicembre nella versione Innovator Edition a un prezzo che varia a seconda di come lo si vuole acquistare ma che resta comunque sotto i 250 euro. A patto che insieme non acquistiate un Galaxy Note 4.

Gear VR, Oculus, Samsung e Galaxy Note 4: due prodotti e due  aziende, una collaborazione proficua e produttiva, un’uscita ufficiale dell’attesissimo dispositivo di realtà virtuale – ma in una versione non definitiva ancora – e un abbinamento commerciale pensato appositamente alle feste e, infine, un prezzo finalmente ufficiale. Gear VR uscirà nella versione Innovation Edition – quella degli sviluppatori – e costerà 199 dollari o 249 dollari in bundle con il gamepad Bluetooth di Samsung, ma l’acquisto di un Galaxy Note 4 porterà al sensore per la realtà virtuale una serie di applicazioni molto interessanti.   LEGGI ANCHE Con Samsung Project Beyond creeremo la realtà virtuale   Tale progetto vede infatti la partnership di Oculus e Samsung: la prima azienda ha inoltre comunicato che gli sviluppatori possono scaricare già l’Oculus Mobile SDK, al fine di creare app e giochi pensati proprio per il Gear VR e per la realtà virtuale connessa con l’universo Android. Gear VR partirà già con una serie di software da utilizzare per sfruttare a meglio il dispositivo, ma con il tempo il bagaglio di applicazioni e giochi da sperimentare sarà sempre più ricco ed evoluto.   L’accostamento del Note 4 al Gear VR Innovator Edition vi permetterà invece di provare alcune app made in Oculus, tra cui un cinema virtuale, un software che consente la visualizzazione di immagini e filmati in 3D e altre funzionalità e interfacce decisamente interessanti. E per finire, Samsung ha annunciato circa 60 titoli in via di sviluppo da sfruttare facendo interagire i propri smartphone e tablet con il dispositivo di realtà virtuale.   Sembra proprio un buon inizio.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Realtà virtuale e realtà aumentata