Samsung Galaxy S8 e Note 8, rumors: ‘two-track strategy’, i due top gamma con display pieghevole?

Ecco la 'two-track strategy' e le impressionanti novità in arrivo per i due top gamma 2017 dell'azienda coreana: il Samsung Galaxy S8 e il Galaxy Note 8. Ecco la scheda tecnica aggiornata e la strategia per riconquistare il mercato.

di Carlo Pallavicini, pubblicato il
Ecco la 'two-track strategy' e le impressionanti novità in arrivo per i due top gamma 2017 dell'azienda coreana: il Samsung Galaxy S8 e il Galaxy Note 8. Ecco la scheda tecnica aggiornata e la strategia per riconquistare il mercato.

Aggiornamento oggi 13 dicembre ore 8.30. Si sarebbe svelata la strategia di mercato della Samsung sul Galaxy S8 e il Galaxy Note 8: secondo quanto riportato dal noto sito TechTimes, che a sua volta richiama fonti coreane, l’azienda avrebbe deciso di mettere in campo una ‘tattica’ aggressiva per riconquistare la fiducia degli utenti dopo il fiasco del Note 7. È stata definita una ‘two-track strategy’: l’analisi dei brevetti sui display pieghevoli fa pensare che sarà questa la strada che si prenderà per i flagship 2017. Dunque, dovremo abituarci a vedere smartphone pieghevoli? In realtà, non è ancora detta, ma tutto farebbe pensare a questa strada: nel frattempo, le novità sul top gamma Samsung sono innumerevoli, dalla possibilità di cancellazione del jack cuffie, al display in 4K, passando per il nuovo assistente vocale e lo SnapDragon 835 a 10 nanometri.

La sfida tra Samsung Galaxy S8 e Apple iPhone 8 è già in corso: i fan delle due ‘squadre’ sono scesi già in campo e, così, oggi parliamo di alcune incredibili novità che potremmo vedere sui nuovi top gamma coreani: si tratta di rumors importanti perché, finalmente, si torna a parlare anche del Note 8. Sono davvero impressionanti gli ultimi rumors su Samsung Galaxy S8 e Galaxy Note 8. Per quanto riguarda il top gamma che dovrebbe arrivare durante il MWC 2017 (o poco dopo, in un evento speciale, secondo alcune fonti) si parla con sempre maggiore insistenza di due questioni: il design all-screen, la rimozione del jack cuffie e l’arrivo della realtà virtuale.

Se, invece, parliamo del Galaxy Note 8, invece, occorre fare un discorso preliminare: la Samsung starebbe lavorando a un phablet assolutamente innovativo che dovrebbe far dimenticare gli errori commessi con il suo predecessore, ritirato dal mercato. Si parla di display pieghevole e dell’arrivo di una doppia fotocamera.

Ecco, intanto, iPhone 8: il possibile (e salato) listino prezzi, rumors aggiornati su modelli 7S e 7S Plus, design e processore.

Display all-screen, jack cuffie e realtà virtuale: rumors Galaxy S8 (2017): 

Uno dei rumors più accreditati sul Samsung Galaxy S8 sembra confermare che sarà lanciato in due versioni: una con 5,1 pollici di diagonale display e un altro da 5,5 pollici; uno dei due sarà, ovviamente, edge, secondo la strategia che l’azienda coreana sta seguendo oramai da due anni. Ma le novità degli ultimi giorni sono altre. Innanzitutto, si parla di un display all-screen: su questo punto, ad intervenire è stato Bloomberg, fonte quanto mai affidabile, che si dice convinto che il futuro flagship 2017 avrà uno schermo OLED edge-to-edge che proseguirà anche lungo i bordi, un po’ come si immagina che debba essere iPhone 8.

Qui trovate Huawei P10 (2017): due varianti, tasto Home e ultrasuoni, tutto su uscita e prezzo con video-concept.

Jack Cuffie.

Le novità, però, riguardano anche altri aspetti. Ancora una volta c’è chi accusa Samsung di voler imitare la Apple: una fonte piuttosto autorevole, proveniente dalla Corea del Sud, sottolinea come il Galaxy S8 potrebbe non supportare il jack cuffie ed utilizzare la porta USB di tipo C per la connessione e l’ascolto di musica. La decisione sarebbe stata presa – o comunque sarebbe in discussione – proprio per accrescere la resistenza all’acqua e alla polvere e rendere ancora più sottile il design.

Realtà virtuale e risoluzione 4K.

Si parla, però, anche del debutto della risoluzione in 4K e della realtà virtuale: queste innovazioni dovrebbero entrare a far parte della scheda tecnica di Galaxy S8 ma anche di Galaxy Note 8. Non è ancora chiaro come sarà strutturato il dispositivo per la VR: l’introduzione, comunque, sembra essere certa e del resto si tratta di una delle innovazioni che maggiormente si attendono nel futuro mobile. Insomma, la Samsung intende giocarsi tutte le carte possibili per far dimenticare l’incidente del Note 7.

Ecco, invece, LG G6, rumors: scheda tecnica aggiornata, un top gamma in vetro, waterproof e con SnapDragon 835.

Per il Note 8, clicca su pagina 2.

Display flessibile, Home button dual-camera: rumors Galaxy Note 8

Dopo le voci che sembravano indicare la fine della serie ‘Note’ per la Samsung, dopo il fiasco del numero ‘7’, ecco che giungono rumors sempre più consistenti sul futuro di uno dei phablet più attesi di ogni anno. Le ultime indiscrezioni sul Note 8, infatti, annunciano delle impressionanti novità. Innanzitutto, la ETNews, fonte coreana solitamente molto credibile, dà per certo che il nuovo phablet, che dovrebbe uscire nella tarda estate 2017, dovrebbe montare un display pieghevole di tipologia OLED, i modelli lanciati dovrebbero essere due: il primo, appunto, dovrebbe essere uno smartphone foldable e lanciare la sfida ad altri brand, come Lenovo e Oppo, che starebbero sviluppando cellulari di questo tipo; il secondo, invece, dovrebbe presentarsi come una specie di tablet che, ripiegandosi, diverrebbe grande poco più di uno smartphone normale.

Ecco, infine, Samsung Gear S3: prezzo, scheda tecnica e uscita in Italia – ecco la sfida a Apple Watch.

Ma, anche in questo caso, non è tutto. I rumors sul Galaxy Note 8 raccontano anche di altri aspetti futuri della scheda tecnica. Innanzitutto, potrebbe essere cancellato l’Home button: le motivazioni sono due, un ampliamento della larghezza del display senza accrescere le dimensioni dello smartphone, la volontà di non restare indietro rispetto alla Apple. Si parla, inoltre, dell’inclusione di una dual-camera: in realtà, su questo punto, le fonti sono ancora discordanti, ma sembra chiaro che il nuovo phablet sarà concepito come un device particolarmente potente e ben ‘equipaggiato’, con i suoi 4/6GB di RAM e il processore Exynos 8895.

Infine, bisogna citare anche un ultimo rumor: Galaxy Note 8 dovrebbe essere dotato di una S Pen del tutto rivoluzionaria con l’aggiunta di uno speaker interno. Insomma, la Samsung ce la sta mettendo davvero tutta per stupire e convincere nuovamente il mercato.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Rumors, Rumors iPhone, Smartphone, Apple iPhone, Rumors Galaxy S, Samsung Galaxy S, Smartphone Huawei, Smartphone Samsung

I commenti sono chiusi.