Samsung Galaxy S8 e oltre: Viv Labs e l’intelligenza artificiale, il futuro è già presente

La Samsung Electronics ha rilevato Viv Labs, uno dei più importanti laboratori dove si studiano le potenzialità dell’intelligenza artificiale e come integrarla all’interno della vita di tutti i gironi e all’interno dei dispositivi che usiamo comunemente: Samsung Galaxy S8 potrebbe essere il primo smartphone a supportare IA particolarmente avanzata.  Al momento, l’azienda ha prodotto una […]

di Carlo Pallavicini, pubblicato il
La Samsung Electronics ha rilevato Viv Labs, uno dei più importanti laboratori dove si studiano le potenzialità dell’intelligenza artificiale e come integrarla all’interno della vita di tutti i gironi e all’interno dei dispositivi che usiamo comunemente: Samsung Galaxy S8 potrebbe essere il primo smartphone a supportare IA particolarmente avanzata.  Al momento, l’azienda ha prodotto una […]

La Samsung Electronics ha rilevato Viv Labs, uno dei più importanti laboratori dove si studiano le potenzialità dell’intelligenza artificiale e come integrarla all’interno della vita di tutti i gironi e all’interno dei dispositivi che usiamo comunemente: Samsung Galaxy S8 potrebbe essere il primo smartphone a supportare IA particolarmente avanzata.  Al momento, l’azienda ha prodotto una piattaforma di tipo ‘Open source’ che offre grandissimi potenzialità a sviluppatori di terze parti: si ha, ad esempio, la possibilità di mettere in campo assistenti di conversazione (sullo stile ‘Siri’ e oltre) per i propri marchi e dispositivi. La Samsung, dunque, decide di non fermarsi realmente più: l’idea è quella di integrare le tecnologie, le esperienze e l’innovazione offerta da Viv Labs per i propri prodotti, dal mobile (ovviamente) agli elettrodomestici ‘intelligenti’.

Dal mondo mobile arrivano novità non solo su Samsung Galaxy S8: è in arrivo Samsung Veyron con scheda da top gamma.

Samsung Galaxy S8 e non solo: verso un sistema unificato

L’idea di fondo che sta muovendo le ultime scelte della Samsung è quella di creare una sorta di ambiente all’interno del quale tutti i dispositivi e tutti i prodotti della casa coreana possano ‘dialogare’ tra di loro. L’idea – o, forse più correttamente, il sogno – della casa coreana è quello di integrare una più avanzata Intelligenza Artificiale all’interno dei propri prodotti: non solo il mobile con Samsung Galaxy S8 ma anche altri device e dispositivi, compresi gli elettrodomestici. Le nuove esperienze promesse suscitano contemporaneamente timore e fascino: l’interfaccia AI potrebbe suggerire soluzioni all’utente partendo dall’analisi del suo contesto e potrebbe comunicare con lui raccomandando le scelte più adeguate. Si tratta di un’idea o di un sogno o, ancor di più, di una visione: i fondatori della Viv Labs, Dag Kittlaus, Chris Brigham e Adam Cheyer, hanno lo sguardo puntato molto lontano e cercano costantemente di avvicinare il futuro.

Intanto, sempre dal mondo Samsung, ecco Galaxy X: prezzo, uscita e un’eccezionale scheda tecnica.

Quali prospettive? Samsung Galaxy S8 e oltre

Le idee della Samsung sono molto chiare così come le parole del CTO della sua sezione ‘Mobile’. L’integrazione dell’intelligenza artificiale della Viv Labs potrebbe rappresentare il primo passo verso un futuro soltanto intravisto e che potrebbe essere molto più vicino di quanto si possa credere. Non solo Mobile, dunque, e non solo Samsung Galaxy S8, ma un nuovo ecosistema: il vantaggio dei prodotti della Viv Labs è l’impressionante capacità di riconoscere il linguaggio naturale e di rispondere con la medesima naturalezza. Non è chiaro come andrà a finire e il futuro è sicuramente ancora incerto: è un dato di fatto che la Samsung si sta lanciando con impeto in uno dei settori che rappresenterà la tecnologia del domani. Insomma, meglio tenersi pronti ed essere attrezzati.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Notizie, novità Samsung, Smartphone, Smartphone Samsung