Samsung Galaxy S8: arrivano davvero gli speaker Harman? La questione Tizen OS tra bufala e realtà – rumors aggiornati

Aggiornamento: rivoluzione audio grazie a Harman? Gli approfondimenti del caso. L’azienda coreana sta cercando in ogni modo di staccarsi da Google e dal dominio del suo Android. Il tentativo è di lanciare un sistema operativo di cui può gestire qualsiasi feature: parliamo di Tizen e potrebbe addirittura arrivare sul Samsung Galaxy S8. Suggestione o rumor credibili?

di , pubblicato il
Aggiornamento: rivoluzione audio grazie a Harman? Gli approfondimenti del caso. L’azienda coreana sta cercando in ogni modo di staccarsi da Google e dal dominio del suo Android. Il tentativo è di lanciare un sistema operativo di cui può gestire qualsiasi feature: parliamo di Tizen e potrebbe addirittura arrivare sul Samsung Galaxy S8. Suggestione o rumor credibili?

Aggiornamento oggi 5 dicembre ore 13.30. Il Samsung Galaxy S8 potrebbe montare un sistema audio rivoluzionario con tecnologia sviluppata da Harman. L’azienda è stata acquistata dalla casa coreana al prezzo di 8 miliardi di euro e, in un primo momento, si era pensato che la prima collaborazione importante nel mondo mobile sarebbe giunta soltanto nel 2018. Ebbene, secondo fonti non ufficiali (parliamo di FoneArena), la tecnologia sarebbe in arrivo già per il prossimo top gamma.

Chiaramente, si tratta di un rumor: ma collegando queste indiscrezioni al fatto che discutiamo nell’articolo del possibile rinvio della presentazione, allora i conti potrebbero tornare. Se il Galaxy S8 verrà presentato davvero tra marzo ed aprile in un evento dedicato, allora ci sarebbe il tempo per la rivoluzione audio targata Harman. Non resta che attendere.

Pura suggestione o rumor credibile? Sembra, infatti, che l’azienda coreana possa arrivare a lanciare sul mercato il Samsung Galaxy S8 con un sistema operativo di proprio sviluppo, il Tizen OS. Non è un segreto che l’azienda coreana sta lavorando a questo progetto da tempo e ha già lanciato alcuni dispostivi che montano il sistema operativo di propria produzione. Google detiene una sorta di ‘monopolio’ degli OS: al di là di iOS, troviamo sempre e soltanto Android, il robottino verde, una delle grandi punte di diamante della casa di mountain View. A nostro avviso, sembra essere davvero difficile che ciò possa accadere, anche se la presentazione del Galaxy S8, come si è detto negli ultimi giorni, dovesse essere rinviata al mese di marzo o aprile.

Ecco Apple iPhone 8 (2017), leaks: conferme su display e processore, le novità di iPad Pro 3.

Samsung Galaxy S8 e Tizen OS: ma davvero stanno così le cose? 

Forse non sarà il Galaxy S8, ma è probabile che la Samsung lanci, con una tempistica non eccessiva, smartphone con il sistema operativo Tizen. Ma quali sono gli indizi? Ebbene, soltanto il mese scorso, la Samsung ha lanciato il Tizen Mobile App Incentive Program, programma per incentivare gli sviluppatori a realizzare app specifiche per Tizen, il tutto a suon di dollari. Ma il secondo indizio sembra essere ancora più importante perché dà l’idea dell’impegno che la Samsung Electronics sta profondendo in questo progetto: semplificando al massimo, la casa coreana ha lanciato un programma da 10 milioni di dollari, chiamato SVACE, e che dovrebbe porre fine ad alcuni problemi che riguardano la sicurezza (oltre a bugs vari) che affliggono il sistema operativo Tizen.

L’idea è che la Samsung stia accelerando.

Qui trovate Huawei P10 (2017): due varianti, tasto Home e ultrasuoni, tutto su uscita e prezzo con video-concept.

Samsung Galaxy S8: aggiornamenti e rumors dell’ultim’ora

Per quanto riguarda il Galaxy S8, la Samsung avrebbe intenzione di posticiparne l’uscita: il motivo è difficile che possa riguardare il lancio del top gamma con Tizen OS, e forse la vera motivazione è da trovarsi altrove. La prima riguarda il fiasco del Note 7: la casa coreana, forse, non è sicura ancora della dotazione hardware e, tra ricerca e controlli, forse ha voluto prendersi maggior tempo; errare è umano, ma, mai come in questo contesto, perseverare sarebbe diabolico. La seconda è, comunque, connessa alla prima: è possibile che la Samsung con il Galaxy S8 voglia ricostruire la fiducia del suo pubblico ed è per questo che intenderebbe lanciarlo in un evento specifico (non all’interno del calderone del MWC 2017) con un battage pubblicitario e una strategia di marketing differente e più raffinata.

Ecco, infine, LG G6, rumors scheda tecnica, prezzo e uscita: scanner dell’iride, LG Pay e altro.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , , , , , ,