Samsung Galaxy Note 7: Video confronto tra la nuova UI e la Touch Wiz

Il futuro Samsung Galaxy Note 7 debutterà ufficialmente il prossimo 2 di agosto. Oltre ad un comparto tecnico evoluto rispetto agli attuali top di gamma di casa Samsung, ovvero il Galaxy S7 ed il Galaxy S7 Edge, il nuovo Samsung Galaxy Note 7 potrà contare anche su di una nuova interfaccia utente il cui nome in […]

di , pubblicato il
Il futuro Samsung Galaxy Note 7 debutterà ufficialmente il prossimo 2 di agosto. Oltre ad un comparto tecnico evoluto rispetto agli attuali top di gamma di casa Samsung, ovvero il Galaxy S7 ed il Galaxy S7 Edge, il nuovo Samsung Galaxy Note 7 potrà contare anche su di una nuova interfaccia utente il cui nome in […]

Il futuro Samsung Galaxy Note 7 debutterà ufficialmente il prossimo 2 di agosto. Oltre ad un comparto tecnico evoluto rispetto agli attuali top di gamma di casa Samsung, ovvero il Galaxy S7 ed il Galaxy S7 Edge, il nuovo Samsung Galaxy Note 7 potrà contare anche su di una nuova interfaccia utente il cui nome in codice è Project Grace. La nuova UI del Samsung Galaxy Note 7 dovrebbe essere presentata, in via ufficiale, con il nome di Grace Touch Wiz UX e tutti i dettagli saranno svelati in concomitanza con la presentazione del nuovo Note 7.

Nel frattempo, grazie al programma di beta testing avviato da Samsung il mese scorso e riservato soltanto a pochi utenti, in rete è disponibile un interessante video-confronto tra la nuova interfaccia frutto di Project Grace, installata per l’occasione su di un Galaxy Note 5, e l’ultima versione della Touch Wiz disponibile su Galaxy S7. Il video evidenzia tutte le piccole differenze tra le due interfacce realizzate da Samsung ed introduce alcune delle novità software che troveremo sul futuro Samsung Galaxy Note 7 come, ad esempio, l’unione di Action Memo e S Note in una sola app.

Ecco il video-confronto realizzato dal canale Youtube XEETECHCARE:

Samsung Galaxy Note 7: Tutte le specifiche

Ricordiamo che il nuovo Samsung Galaxy Note 7, in arrivo sul mercato tra la fine di agosto e l’inizio di settembre, potrà contare su di un display Super AMOLED di nuova generazione caratterizzato da una diagonale di 5,7 pollici e da una risoluzione QHD ed affiancato dal SoC Snapdragon 821 o dal SoC Exynos 8893 (il SoC dipenderà dal mercato di commercializzazione).

A completare la scheda tecnica del dispositivo troveremo ben 6 GB di memoria RAM e tre differenti tagli di storage interno per l’archiviazione dei dati (64, 128 e 256 GB). Tra le novità del nuovo Samsung Galaxy Note 7 ci sarà anche un sensore per la scansione dell’iride collocato accanto alla camera anteriore da 5 Megapixel. Sempre nella parte anteriore, integrato nel tasto centrale, troviamo un sensore di impronte digitali. La fotocamera posteriore sarà da 12 Megapixel (il sensore potrebbe essere lo stesso che troviamo sulla gamma S7) mentre la batteria avrà una capacità di 3.600 mAh. 

Il nuovo Samsung Galaxy Note 7 arriverà sul mercato internazionale con il sistema operativo Android Marshmallow in versione 6.0.1.

L’aggiornamento al nuovo Android 7.0 Nougat (la nuova versione di Android che debutterà ufficiale a fine settembre) arriverà, invece, entro l’anno in corso.

Argomenti: