Samsung Galaxy Note 7: Record di preordini, la data di uscita potrebbe essere posticipata

I preordini del nuovo Samsung Galaxy Note 7, aperti in alcuni mercati subito dopo la presentazione ufficiale del 2 di agosto, stanno andando benissimo e, sebbene non vi siano ancora numeri ufficiali da parte di Samsung, diverse fonti sottolineano un incredibile risposta da parte del mercato per il nuovo phablet che la casa coreana inizierà […]

di , pubblicato il
I preordini del nuovo Samsung Galaxy Note 7, aperti in alcuni mercati subito dopo la presentazione ufficiale del 2 di agosto, stanno andando benissimo e, sebbene non vi siano ancora numeri ufficiali da parte di Samsung, diverse fonti sottolineano un incredibile risposta da parte del mercato per il nuovo phablet che la casa coreana inizierà […]

I preordini del nuovo Samsung Galaxy Note 7, aperti in alcuni mercati subito dopo la presentazione ufficiale del 2 di agosto, stanno andando benissimo e, sebbene non vi siano ancora numeri ufficiali da parte di Samsung, diverse fonti sottolineano un incredibile risposta da parte del mercato per il nuovo phablet che la casa coreana inizierà a commercializzare dalla fine di agosto.

Il record di preordini registrati in queste ore sta spingendo Samsung a posticipare l’effettiva data di uscita del suo Samsung Galaxy Note 7 in diversi paesi, sia in Asia (ad esempio in Malesia) che in Europa (in Olanda ed in Ucraina è già stata rimandata l’uscita di alcune settimane). Le scorte di Samsung Galaxy Note 7 a disposizione di Samsung non sarebbero sufficienti a soddisfare le tantissime richieste in arrivo in questi giorni.

Per il momento, Samsung Italia non ha rilasciato alcuna informazione in merito ad un possibile spostamento della data di uscita nel nostro Paese del suo nuovo Galaxy Note 7. E’ possibile, in ogni caso, che nelle prime settimane di settembre non tutti i rivenditori potranno contare su un numero elevato di Note 7. Tutti gli utenti interessati all’acquisto al Day One del nuovo phablet coreano dovranno, quindi, effettuare il preorder per essere sicuri di ricevere il dispositivo già ad inizio settembre.

Ricordiamo che, come confermato ufficialmente da Samsung nella giornata di ieri, solo in Cina la casa coreana commercializzerà una versione da 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna del suo Galaxy Note 7. Tale variante non arriverà in Europa dove lo smartphone potrà contare su 4 GB di RAM e 64 GB di storage, comunque espandibile tramite l’apposito slot per microSD. Ricordiamo che il nuovo Note 7 sarà disponibile in tre varianti di colore (Blue Coral, Silver Titanium e Black Onyx) e con un prezzo di listino in Italia pari a ben 879 Euro.

Argomenti: