Samsung Galaxy Note 7: Le prime recensioni lo promuovono a pieni voti

In attesa di poterlo provare in modo approfondito anche in Italia (ricordiamo che la data di uscita è programmata per il 2 di settembre), il Samsung Galaxy Note 7 è già stato esaminato da diverse testate internazionali specializzate nel settore della telefonia che nelle loro recensioni hanno promosso praticamente a pieni voti il nuovo phablet […]

di Davide Raia, pubblicato il
In attesa di poterlo provare in modo approfondito anche in Italia (ricordiamo che la data di uscita è programmata per il 2 di settembre), il Samsung Galaxy Note 7 è già stato esaminato da diverse testate internazionali specializzate nel settore della telefonia che nelle loro recensioni hanno promosso praticamente a pieni voti il nuovo phablet […]

In attesa di poterlo provare in modo approfondito anche in Italia (ricordiamo che la data di uscita è programmata per il 2 di settembre), il Samsung Galaxy Note 7 è già stato esaminato da diverse testate internazionali specializzate nel settore della telefonia che nelle loro recensioni hanno promosso praticamente a pieni voti il nuovo phablet della casa coreana. Tutti gli aspetti del nuovo Note 7 vengono elogiati dalla critica. Il display di nuova generazione rappresenta un nuovo passo in avanti per Samsung, le performance solo al top e la camera posteriore garantisce scatti di qualità eccelsa. Buone notizie anche per quanto riguarda l’autonomia, nettamente superiore rispetto al predecessore Note 5.

Prestazioni

Tra i punti di forza del nuovo Galaxy Note 7 troviamo il display da 5,7 pollici dotato di tecnologia Super AMOLED e risoluzione QHD che è stato già premiato come “miglior display” del mercato della telefonia. La luminosità garantita dal nuovo pannello utilizzato da Samsung sul suo nuovo Note 7 è incredibile. Secondo i test di GSMArena, con la modalità automatica di gestione della luminosità, è possibile raggiungere una punta di quasi 650 Nits, un valore nettamente superiore rispetto ai 620 del Note 5, ai 610 di S7 Edge ed ai 590 di iPhone 6S Plus.

Il display Always On che supporta la nuova S-Pen rappresenta un plus di sicuro interesse e permette di incrementare notevolmente la produttività. Naturalmente le prestazioni e la fluidità sono al top grazie alla presenza del SoC Exynos 8890 e di 4 GB di memoria RAM (il modello da 6 GB è un’esclusiva per la Cina).

Samsung Galaxy Note 7 (2)

Camera al top

Di altissimo livello anche il comparto fotografico che può contare su di una camera posteriore da 12 Megapixel con apertura f/1.7 definita da Trustedreview come “la migliore camera disponibile su di uno smartphone” grazie anche ad un software maturo e rifinito in grado di esaltare le potenzialità hardware del sensore montato dal Note 7. Anche altre fonti come TheVerge e Cnet sottolineano l’ottimo lavoro svolto da Samsung con il comparto fotografico del nuovo Galaxy Note 7, quasi all’unanimità definito come miglior camera-phone del mercato. 

Autonomia eccellente e tempi di ricarica ridotti

Buone notizie anche per quanto riguarda la durata della batteria, uno dei punti probabilmente più importanti per valutare la qualità del phablet di Samsung. Dopo i tanti rumors dei scorsi mesi secondo cui il device avrebbe avuto una batteria da 4.000 mAh, la presenza di una batteria da 3.500 mAh aveva destato qualche preoccupazione ma, grazie ad un lungo processo di ottimizzazione software, ad un display Super AMOLED di nuova generazione ed ad un SoC in grado di garantire prestazioni eccellenti consumando davvero poco, il Galaxy Note 7 rappresenta un vero upgrade rispetto al suo predecessore, il Galaxy Note 5, che presenta una batteria da “appena” 3.000 mAh.

Trustedreviews sottolinea come non vi siano reali differenze rispetto al Galaxy S7 Edge che può contare su di una batteria più capiente di 100 mAh e su di un display più piccolo di 0,2 pollici. Stando ai primi test sul campo, i tempi di ricarica della batteria del Galaxy Note 7 sono decisamente ridotti ed utilizzando i cavi forniti in dotazione sarà possibile caricare la batteria al 100% in circa un’ora e mezza. La ricaricare wireless completa, con l’accessorio ufficiale di Samsung, necessità invece di circa 110 minuti.

Prezzo e data di uscita

Le prime recensioni del nuovo Galaxy Note 7 contribuiscono ad incrementare l’attesa per il debutto sul mercato italiano del nuovo smartphone di casa Samsung. Il dispositivo sarà in commercio molto presto. La data di uscita ufficiale in Italia del Note 7 è, infatti, fissata per il prossimo 2 di settembre. Il prezzo di listino è di 879 Euro. Il phablet sarà disponibile in tre varianti di colore (Blue Coral, Silver Titanium e Black Onyx) ma con una configurazione hardware (64 GB di storage e 4 GB di memoria RAM).

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Recensioni Samsung Galaxy