Samsung Galaxy Note 7: grande delusione per la batteria, scanner iride e scheda tecnica completa

Samsung Galaxy Note 7: la vera delusione è la batteria, secondo alcune fonti molto accreditate non sarà 'eccellente' come promesso. Sembra essere invece certa la presenza dello scanner per l'iride. Ecco la scheda tecnica completa.

di Carlo Pallavicini, pubblicato il
Samsung Galaxy Note 7: la vera delusione è la batteria, secondo alcune fonti molto accreditate non sarà 'eccellente' come promesso. Sembra essere invece certa la presenza dello scanner per l'iride.  Ecco la scheda tecnica completa.

Importanti novità giungono per quanto riguarda il nuovo Samsung Galaxy Note 7: il debutto, come già annunciato, sarà il 2 agosto e l’uscita prevista in Italia dovrebbe essere tra la fine di agosto e i primissimi giorni di settembre. La novità che riportiamo, la cui fonte è autorevole in quanto rappresentata dalla GSMArena, riguarda la batteria e sembra che si possa andare incontro a una piccola delusione: i rumors più aggiornati avevano infatti previsto la presenza di una batteria che fosse almeno da 4000 mAh (i più ‘ottimisti’ addirittura arrivavano a 4200 mAh), mentre sembra che la ‘verità’ sia un’altra e cioè una batteria da 3600 mAh. Si tratta, comunque, di un’innovazione importante, nella misura in cui i precedenti modelli ne montavano una da 3000 mAh. Insomma, il dato di fatto è che gli acquirenti dovranno accontentarsi di un’implementazione ridotta nel nuovo Samsung Galaxy Note 7: il phablet, comunque, arriverà in Italia sicuramente e, dal momento che il modello precedente non era stato distribuito, l’attesa comunque dovrebbe essere molto alta.

Samsung Galaxy Note 7: lo scanner dell’iride

Una grande novità che dovrebbe essere montata sul nuovo Samsung Galaxy Note 7 è lo scanner dell’iride: si tratta di un dispositivo che sarà posizionato al di sopra del display e che è composto da un emettitore di raggi infrarossi e da tre lenti, due delle quali ad angolo retto in maniera tale da acquisire l’immagine dell’occhio necessaria per il riconoscimento, e la terza, a carattere grandangolare, che dovrebbe essere in grado di acquisire l’intero volto. Il processore del Samsung Galaxy Note 7 dovrebbe poi ‘montare’ queste tre fotografie e dare la possibilità dell’accesso allo smartphone.

La scheda tecnica del nuovo Samsung Galaxy Note 7

Sembra, dunque, che la scheda tecnica del nuovo Samsung Galaxy Note 7 sia praticamente pronta. Ecco, allora, quali sono le caratteristiche del nuovo phablet della casa coreana:

Display: Quad HD Super AMOLED da 5,7 pollici

Processore: sul Samsung Galaxy Note 7 commercializzato in Asia lo Snapdragon 821 da 2,3 GHz; per il resto del mondo Exynos 8893 da 2,6 (si parla anche di 2,7 GHz)

RAM abbinata da 6 GB

Modelli da 64/128/256 GB

Fotocamera da 12 MP e da 5 MP (la medesima che è in uso sull’ultimo top gamma, il Samsung Galaxy S7)

Batteria (come rivelato dalla news di oggi) 3600 mAh con presenza di porta USB di tipo C

In attesa di nuovi rumors (e soprattutto di certezze) vi invitiamo a seguirci.

Leggi anche: Samsung Galaxy Note 7: Presentazione in programma per il 2 agosto

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Smartphone Samsung

I commenti sono chiusi.