Apple iPhone 8 (2017), rumors: sistema plurisensoriale integrato e ricarica wireless, news

Un sistema plurisensoriale integrato, la ricarica wireless, il mistero del modello 'X' e tutti i rumors più aggiornati su Apple iPhone 8.

di , pubblicato il
Un sistema plurisensoriale integrato, la ricarica wireless, il mistero del modello 'X' e tutti i rumors più aggiornati su Apple iPhone 8.

Aggiornamento oggi 21 gennaio ore 10.45. Sul web è appena giunto un nuovo report sui rumors iPhone 8 e al centro della questione c’è la ricarica wireless: stando a fonti che sono state rilanciate da DigiTimes, sito non sempre affidabilissimo, la Apple avrebbe stretto accordi con un’azienda taiwanese, Lite-On Semiconductor, la quale riuscirebbe a mettere in campo una nuova tecnologia capace di ricaricare a distanza ma senza appoggiare il melafonino su un pad.

La questione riguarda proprio questo punto: fino ad adesso, la possibilità di ricaricare a distanza era data proprio dalla presenza di una struttura d’appoggio. Intanto, comunque, iPhone 8 dovrebbe presentare una sistema di pluri-sensori inseriti all’interno del display. Le news e i rumors li trovate nel resto dell’articolo.

Aggiornamento oggi 20 gennaio ore 12.40. Il report che andremo ad analizzare all’interno dell’articolo contiene anche un curioso rumor concernente il nome di iPhone 8 che potrebbe essere ‘iPhone X’: la bizzarra indiscrezione, rilanciata anche con un pizzico di ironia dal noto sito Forbes, significherebbe che la Apple avrebbe deciso di saltare direttamente al ’10’ (X sta per dieci in numeri romani) per festeggiare l’atteso compleanno. Forbes rilancia, invece, dicendo che potrebbe anche esservi questo nome, perché altrimenti la apple si troverebbe indietro rispetto alla Samsung: nel 2018, l’azienda coreana lancerebbe il Galaxy S9 e il Note 9, mentre la casa di Cupertino ‘si fermerebbe’ a iPhone 8S e 8S Plus. Al di là di questa questione pramente nominalistica, ecco i rumors su facial recognition system e il sensore Synaptic.

Sarebbero arrivati nuovi rumors su come sarà iPhone 8 (2017) a partire da alcune fonti interne alle supply-chain asiatiche e le news sembrano essere davvero interessanti. Prima di analizzarle, però, vogliamo discutere quanto afferma il noto sito Forbes: la fonte in questione è la Cowen and Company, la quale, però, in passato, ha predetto cambiamenti nell’aspetto e nell’hardware dei melafonini che poi si sono rivelate inesatte. Occorre sempre analizzare con spirito critico le fonti, anche se, questa volta, a detta di molti analisti, ci potrebbe essere davvero qualcosa di vero. L’elemento più entusiasmante riguarda le potenzialità che potrebbe avere il nuovo sistema di riconoscimento facciale e dei gesti che potrebbe essere montato sul nuovo iPhone 8 (o iPhone X, stando sempre a quanto riferisce Timothy Arcuri).

Ecco Galaxy S8 e S8 Plus (2017), rumors: come sarà il display, tutto rivelato su scheda tecnica, prezzo e uscita?

iPhone 8: rumors OLED

Come si è già detto da qualche tempo, la serie di melafonini Apple che dovrebbe comparire nel 2018 potrebbe presentare tre device, di cui uno soltanto con display OLED. Di recente abbiamo discusso la questione della difficoltà di approvvigionamento di questa nuova tecnologia, ma sembra proprio che uno dei tre iPhone 8 lo avrà. Quali novità porterà con sé? Stando al report della Cowen and Company, questo modello avrà un ampio schermo da 5,8 pollici con margini ridotti al minimo (si parla di una ratio body-display di più del 90%) e presentare una ricarica wireless capace di funzionare fino a sei metri di distanza.

Il design, che servirà anche ad ‘aiutare’ la ricarica, sarà in vetro sul frontale con frame in metallo sui lati (che condurrebbero meglio il segnale wireless). Inoltre si parla anche del fatto che la fotocamera frontale e il tasto virtuale Home possano essere integrati direttamente al di sotto del pannello. Ma la vera novità potrebbe essere un’altra.

Qui trovate i rumors Huawei P10: grande stile ed eleganza nell’ultimo render, news su scheda tecnica, prezzo e uscita.

Rumors iPhone 8: ecco il facial recognition system

La sorpresa maggiore riguarda il fatto che la Apple potrebbe integrare all’interno di iPhone 8 un sistema di riconoscimento facciale e dei gesti (facial recognition system)sempre all’interno della versione OLED del top gamma. Questo sistema sarebbe integrato con un sensore laser e un sensore a infrarossi che porterebbe ad alcune funzionalità nuove: innanzitutto, la possibilità di sbloccare la SIM e il melafonino, e, in secondo luogo, la possibilità di integrare modalità di controllo a distanza per l’Internet of Thing e per la realtà aumentata. Ritornando ad Arcuri, si dice inoltre che iPhone 8 sarà ‘fixed flex’, cioè avrà uno schermo edge-to-edge ‘wraparound’.

Ecco LG G6 è ufficiale: presentazione al MWC, uscita e specifiche tecniche del flagship killer 2017.

Per le novità sull’uscita e altre specifiche, clicca su pagina 2.

iPhone 8: rumors Synaptic

Il report, infine, su iPhone 8 annuncia anche un nuovo sensore per le impronte digitali prodotto dalla Synaptec, l’unica azienda al momento capace di produrre questa tipologia di sensori integrandoli all’interno del display. Secondo AppleInsider, però, l’azienda non sarebbe pronta, non avrebbe insomma la capacità produttiva, per una sviluppo di massa (milioni di unità) di questa tecnologia, per cui, anche su questi rumors, occorre andare con i piedi di piombo. Infine, per quanto concerne l’uscita, possiamo solo fare una predizione: dal momento che il nuovo processore A11 non sarà pronto prima di giugno, credo che si possa dire con una certezza relativa che il nuovo iPhone 8 comparirà, come al solito, nel mese di settembre.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , ,

I commenti sono chiusi.