2 iPhone 6 in arrivo a settembre? Ecco gli ultimi rumors

Dagli ultimi rumors che circolano attorno all'attesissimo iPhone 6 si scopre che a settembre potrebbero arrivare ben 2 versioni: un modello da 4,7 pollici e uno da 5,5 pollici. Scopriamo le ultime novità su un melafonino che già promette di essere rivoluzionario.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Dagli ultimi rumors che circolano attorno all'attesissimo iPhone 6 si scopre che a settembre potrebbero arrivare ben 2 versioni: un modello da 4,7 pollici e uno da 5,5 pollici. Scopriamo le ultime novità su un melafonino che già promette di essere rivoluzionario.

A settembre 2014 dovrebbero arrivare non uno, bensì 2 iPhone 6, rispettivamente da 4,7 e 5,5 pollici. Sul nuovo melafonino si susseguono ultimamente diversi concept e rumors da ogni parte del mondo, ma tra le indiscrezioni più recenti, si parla di un iPhone 6 che uscirà proprio in 2 versioni.

La notizia è stata rilasciata da South China Morning Post ed è rimbalzata rapidamente sui principali siti d’informazione. 

 

LEGGI ANCHE

Rumors iPhone 6: il punto della situazione

 

2 iPhone 6 a settembre: ultime novità

Dunque Apple potrebbe lanciare sul mercato 2 nuovi iPhone: uno manterrebbe la filosofia tradizionale, non andando oltre i 5 pollici di diagonale; l’altro, invece, somiglierebbe di più a un phablet, presentando un maxi-display sia sotto l’aspetto estetico sia sotto quello tecnico. Entrambi dovrebbero utilizzare la tecnologia IGZO (ma questo è poco sicuro, soprattutto per il modello da 4,7 pollici): se infatti il primo offrirà una risoluzione Full HD 1920×1080 pixel, il secondo sarà rivoluzionario, come dopotutto ci si aspetta da un’azienda come Apple, presentando una risoluzione Quad-HD (che sarà anticipato dall’Oppo Find 7, ovvero 2272×1280 pixel

Tra le altre novità riportate, figurano anche un’inedita fotocamera da 10 megapixel sul retro e un vetro zaffiro più sottile, leggero e resistente che sarà posto sia sul display sia sulla lente della fotocamera. Si parla anche di densità, che sarà di ben 441ppi, una bomba rispetto agli attuali 326ppi che vanta iPhone 5S.

Per quanto riguarda le altre caratteristiche tecniche si parla di un processore A8 (dunque più veloce e potente dell’attuale chip A7) con architettura a 64-bit, la ribadita presenza di un lettore di impronte digitali (che comunque non ha soddisfatto molti utenti), un connettore Lightning 2 molto più veloce e potente del modello precedente e la possibilità di registrare video in 4K

 

TI POTREBBE INTERESSARE

Come sarà iPhone 6: display più grande e ricarica solare in arrivo?

 

Insomma, ci aspetta un autunno bollente, con la speranza che non siano solo le anticipazioni a esserlo. E poi, a dir la verità, ci aspettiamo sempre di restare un po’ stupiti. 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: iPhone 6